Crea sito

Calamarata con pesce e melanzane

La calamarata con pesce e melanzane è un primo piatto sfizioso e saporito che ci porta con prepotenza nella cucina del Sud Italia dove sia il pesce spada che le melanzane e i pomodori regalano tutto il loro sapore. La calamarata è un formato di pasta che ci ricorda tantissimo, per forma e dimensione, gli anelli di calamari; è una tipologia di pasta che accoglie con generosità il sugo, in questo caso melanzane prima arrostite al forno e poi tagliate a tocchetti, filetti di pomodori freschi, qualche cappero per dare quel tocco di sapore in più e infine lui, il pesce spada a tocchetti, il re assoluto di questo piatto straordinario. Anche facile e veloce da preparare, la calamarata con pesce e melanzane si presta a troneggiare direttamente in padella al centro della tavola con famiglia e amici, pronta per essere assaporata in tutta la sua gustosità.

Calamarata con pesce e melanzane

Calamarata con pesce e melanzane

Ingredienti per 4 persone

  • 350 g di pasta tipo calamarata
  • 300 g di pesce spada in una fetta sola
  • 1 melanzana di taglia grande oppure due piccole tondeggianti
  • 1 cucchiaio di capperi in salamoia o sotto sale a piacere
  • 1 peperoncino piccante (facoltativo per chi piace)
  • 2 spicchi di aglio
  • 2/3 cucchiaiate di vino bianco secco
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 250 g di passata densa di pomodoro
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q/b

Procedimento

Spuntate, lavate e sbucciate la melanzana poi tagliatela a fette non troppo sottili, bagnate e strizzate un foglio di carta da forno e ungetelo leggermente con olio, adagiatevi le fette di melanzana, salate e pepate con moderazione e ungete ancora un pochino. Infornate a 150° fino a che la melanzana risulterà tenera ma non sfatta poi tenetela da parte.

Lavate e tamponate il pesce spada, eliminate eventuali impurità e tagliate a dadini piccoli il pesce.

In una padella scaldate l’olio e soffriggete l’aglio e il peperoncino tagliato a pezzetti, aggiungete il pesce e le melanzane tagliate a tocchetti (anche con una forbice).

Salate con moderazione e pepate quanto basta, sfumate con qualche cucchiaiata di vino bianco, aggiungete la passata e i capperi sciacquati sotto l’acqua fredda ed infine fate cuocere il sugo per 15 minuti circa a fuoco basso.

Nel frattempo che il sugo cuoce a fiamma dolce portate al bollore abbondante acqua bollente, salatela e tuffatevi la calamarata portandola a cottura per il tempo indicato sulla confezione o a piacere.

Sgocciolate la pasta e unitela al sugo di pesce e melanzane, spadellate per amalgamare e prima di servire in tavola distribuite il prezzemolo tritato.

Buon appetito.

Iscriviti alla mia Newsletter Seguimi anche su Facebook

Calamarata con pesce e melanzane
Calamarata con pesce e melanzane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.