Crea sito

Budino di risolatte con mandorle cannella e cacao

Il budino di risolatte è una preparazione golosa e semplice; non contiene nessun addensante ma solo e semplicemente l’amido del riso che rende corposo il dolce. Il risolatte ha radici lontane; infatti ricordo ancora quando la nonna preparava a noi nipotine una merenda sana e genuina: bolliva il riso nel latte e solo alla fine aggiungeva dello zucchero, ma mica tanto eh! Vi ripropongo questo antico dolce sotto forma di budino arricchito con mandorle a granella, cacao amaro e della cannella. Il doppio procedimento anche con il Bimby vi permetterà di scegliere il metodo che più vi soddisfa per fare assaggiare alla vostra famiglia il budino di risolatte… una bontà infinita di cui, sono certa, ora sarete rimasti molto incuriositi!

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 + riposo in frigo 180 minuti
  • Cottura:35-40 minuti
  • Porzioni:6-8
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 1 l Latte intero
  • 35 g Latte condensato (oppure acquistato pronto)
  • 200 g riso da minestre
  • 1 cucchiaino essenza di mandorla
  • 100 g zucchero (io ne ho messi 80 g)
  • q.b. cannella in polvere
  • q.b. cacao amaro
  • q.b. granella di mandorle

Preparazione

  1. Budino di risolatte

    Procedimento con il Bimby

    Nel boccale montate l’accessorio “farfalla” poi aggiungete il latte a temperatura ambiente, il latte condensato, il riso, aroma o essenza di mandorla e impostate la cottura: 35 minuti a 90° veloc.1.

    Terminato il tempo aprite il coperchio e aggiungete lo zucchero poi continuate la cottura ancora per 5 minuti 90° veloc. 1.

    Procedimento in casseruola

    In una casseruola versate il latte e portatelo a bollore, aggiungete il riso, il latte condensato e l’essenza sempre mescolando a fiamma dolce, portate a cottura il riso. Poi quasi a fine cottura del riso aggiungete anche lo zucchero semolato.

  2. Budino di risolatte

    Ungete le pareti di uno stampo scannellato, aggiungete al composto 2 cucchiai di granella di mandorle, mescolate e poi versate il tutto nello stampo. Livellate con il dorso di un cucchiaio bagnato poi lasciate raffreddare il budino a temperatura ambiente, aggiungete la cannella su tutta la superficie e poi in frigo per almeno 3 ore prima di sformarlo.

  3. Trascorso il tempo di riposo sformate il budino di risolatte in un piatto, con una mascherina da decoro aggiungete il cacao amaro  sul budino e ancora granella di mandorle a piacere. Potete utilizzare gocce di cioccolato, chicchi di cioccolato o riccioli come preferite..largo alla fantasia.

    Faranno tutti il bis….parola mia!

Note

Se il budino di risolatte non è destinato ai bambini a piacere potete aggiungere del liquore: Rum, liquore al caffè oppure Strega o S.Marzano, come preferite.

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: DESSERT CREME E DOLCI AL CUCCHIAIO

Seguimi su GOOGLE + e su PINTEREST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.