Crea sito

Biscotti morbidi ripieni all’Alchermes

I biscotti morbidi ripieni all’ Alchermes sono una golosa variante dei tradizionali biscotti o ravioli dolci ripieni di marmellata, crema o cioccolato. L’idea è nata per caso; sull’esempio delle pesche dolci ho pensato, che potevo ottenere un buon risultato, anche con i biscotti morbidi ripieni. Una volta cotti i biscotti e raffreddati, basterà passarli velocemente nella bagna di Alchermes già diluita con latte o acqua e per finire una passatina veloce nello zucchero…vi assicuro che sono irresistibili.  Anche i biscotti morbidi ripieni all’ Alchermes fanno parte della tradizione golosa romagnola da servire in tavola in modo particolare per le feste o a fine pasto con un bicchierino di vino passito o Albana dolce. Il ripieno dei biscotti potrete variarlo a piacere utilizzando crema di cioccolato oppure marmellata o confettura di frutta (il gusto di ciliegia è perfetta). Deliziate i vostri commensali con i biscotti morbidi ripieni all’ Alchermes piaceranno tantissimo.

Biscotti morbidi ripieni all' Alchermes

 

Biscotti morbidi ripieni e Alchermes

Ingredienti

Pasta frolla alla pannaPer la pasta frolla alla panna

 

 

 

  • 500 g di farina 00
  • 100 g di burro a temperatura ambiente
  • 150 g di zucchero semolato
  • 2 uova intere
  • 100 ml di panna fresca circa
  • 1/2 bustina di lievito per dolci

Altri ingredienti

  • Bagna all’Alchermes (1 bicchierino di liquore + acqua o latte a piacere)
  • zucchero semolato
  • confettura di ciliegia quantità a piacere
  • 1 albume d’uovo per sigillare i biscotti

Preparazione

Preparate la pasta frolla alla panna: versate la farina sulla spianatoia setacciata con il lievito. Fate un buco al centro e aggiungete lo zucchero, il burro morbido, le uova e la panna. Iniziate ad impastare e poi a piene mani mescolando e amalgamando tutti gli ingredienti velocemente fino ad ottenere un panetto morbido ed elastico. Sigillatelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per almeno 1 ora.

Preparate le teglie foderate con carta da forno, versate la marmellata in una tazza e frullatela con una forchetta per renderla più fluida.

Trasferite la pasta frolla sulla spianatoia, stendetela ad uno spessore non troppo sottile fra due fogli di carta da forno con il mattarello. Poi con un tagliapasta ricavate tanti dischetti (potete impastare nuovamente i ritagli di pasta frolla per altri biscotti).

Accendete il forno in modalità statica a 180°

Spennellate l’albume ben sbattuto lungo il perimetro di ogni dischetto e ponete 1 cucchiaino di confettura alla ciliegia al centro, sigillate il bordo con delicatezza ottenendo tante mezzelune che sistemerete a mano a mano nelle teglie distanziate le une dalle altre.

Infornate una teglia di biscotti alla volta per 15′ circa, con questa pasta frolla non diverranno dorati ma seguite il bordo dei biscotti, quando colorirà sono da sfornare e lasciarli raffreddare su gratelle.

Preparate la bagna all’Alchermes in una ciotolina e zucchero semolato in un piatto; passate velocemente un biscotto alla volta nella bagna poi nello zucchero e così via fino ad esaurimento lasciandoli asciugare perfettamente su delle gratelle.

I biscotti morbidi ripieni all’Alchermes saranno pronti alla prova assaggio..secondo voi la supereranno? Io dico di si …eccome!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.