Crea sito

Besciamella vegetale

La besciamella vegetale è una preparazione facile e veloce da realizzare che vi permette di arricchire le vostre preparazioni da forno pur restando leggere. Ideale come farcia per lasagne a base di sughi di verdure, ottima nelle parmigiane light da aggiungere fra la pasta all’uovo e gli strati di verdure, come per esempio le melanzane o le zucchine. L’olio extravergine di oliva è l’unico grasso aggiunto al brodo vegetale di base; può essere sostituito con olio di riso ad esempio oppure latte di soia per ottenere una besciamella ancora più leggera. Per quanto riguarda la cottura, quest’ultima può essere fatta sia in casseruola con il metodo tradizionale, oppure utilizzando il Bimby. Se non adoperate subito la besciamella vegetale, una volta raffreddata, conservatela in frigo ben sigillata con della pellicola; il giorno seguente, dopo il riposo in frigo, è ancora più saporita e se fosse troppo densa basterà scaldare la besciamella vegetale a bagnomaria o nel microonde per qualche minuto.

Besciamella vegetale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 mlbrodo vegetale
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicosale fino
  • 1 pizziconoce moscata
  • 50 gfarina 00

Strumenti

  • Casseruola
  • Cucchiaio di legno
  • Bilancia pesa alimenti
  • Frullatore a immersione
  • Terrina
  • Robot da cucina

Preparazione

Procedimento con cottura in casseruola

  1. Besciamella vegetale

    In una casseruola trasferite tutti gli ingredienti elencati; azionate il minipimer fino ad ottenere un composto fluido senza grumi.
    Ponete la casseruola sul fornello utilizzando uno spartifiamma e a fiamma bassa, sempre mescolando per lo stesso verso, portate la besciamella a cottura.
    Trasferitela in una teglia di pirex ben sigillata “a pelle” con pellicola per alimenti e lasciatela raffreddare o intiepidire a piacere.
    (il passaggio della pellicola serve a non creare la pellicina sulla besciamella).

Procedimento con il Bimby

  1. besciamella vegetale

    Preparate il brodo vegetale sia con le verdure fresche oppure utilizzando il dado di verdure fatto in casa ( ne basta 1 cucchiaio per la dose consigliata).
    Lasciatelo intiepidire poi versatelo nel boccale del Bimby; aggiungete gli ingredienti previsti poi programmate e avviate il robot per 6 minuti 100° e a velocità 4. A fine cottura se la besciamella vegetale risultasse troppo liquida aumentate la cottura con un paio di minuti a temperatura Varoma veloc. soft.
    Ottunuta una besciamella fluida e vellutata trasferitela in una pirofila di pirex ben sigillata “a pelle” da pellicola per alimenti e lasciatela raffreddare o intiepidire a piacere.

Trucchi e consigli

Per il brodo vegetale (se non avete tempo per prepararlo al momento potete usare il dado vegetale senza glutammato monosodico possibilmente) oppure latte di soia o di riso.
Anzichè l’olio extravergine d’oliva potrete usare 25 g di margarina vegetale oppure stessa quantità di burro di soia.
La farina di riso invece andrà a sostituire la farina 00 in caso di intolleranze o allergie.

Seguimi anche sui Social

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: SALSE SUGHI E CONDIMENTI

Seguimi anche su PINTEREST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.