Arrosto di pollo al limone

Squisito l’arrosto di pollo al limone, è profumato e croccante fuori ma tenero dentro. Ho utilizzato per l’ arrosto le parti di pollo che in famiglia preferiscono: le cosce e sovracosce, così sono sicura che non ci saranno avanzi. Il procedimento è facile, una marinata con erbe aromatiche come la salvia, il rosmarino e foglioline di timo e succo di limone per almeno tre ore. Se poi aggiungete nella teglia delle patate a tocchetti otterrete una pietanza di carne e contorno perfetta per un pranzo o la cena. Ottimo da servire per le feste accompagnato da altri arrosti come il coniglio, faraona, quaglie o tacchino. Vediamo gli ingredienti per l’arrosto di polo al limone.

Arrosto di pollo al limone

Arrosto di pollo al limone

Ingredienti per 4 persone

 

  • 4 parti di pollo (coscia+sovracoscia in un unico pezzo)
  • 2  limoni succosi
  • 1 mazzetto di timo fresco oppure 1 cucchiaio di quello secco
  • 2 foglie di alloro
  • 2 spicchi di aglio a lamelle
  • 2 rametti di rosmarino
  • 30 g. di burro
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 3 patate medie
  • sale e pepe

Procedimento

Sulla fiamma del fornello passate le parti del pollo per eliminare l’ eventuale peluria rimasta, poi lavate il pollo e asciugatelo tamponando con carta da cucina.

Utilizzando un riga-limoni riducete a filini la scorza di 1 limone dopo averlo lavato, poi ricavate il succo da un limone e tagliate a rondelle il secondo.

Tritate gli aghi di rosmarino e mescolateli al timo e all’aglio tagliato a lamelle, fate sciogliere il burro e mescolatelo alle erbe e spennellate le parti di pollo; dopodichè ponetele in una ciotola con il succo, la scorza e le erbe con burro rimasto, l’alloro spezzettato, sale e pepe poi sigillate la ciotola e tenere in frigo a marinare per almeno tre ore.

Sbucciate e lavate le patate poi riducetele a tocchetti.

Accendete il forno modalità ventilata a 180°.

Ungete la teglia con l’olio e sistematevi le parti di pollo, unendo anche la marinata, le patate a tocchetti e alcune fettine di limone. Sigillate la teglia con carta stagnola e infornate per 45′.

A fine tempo eliminate la stagnola, girare la carne, e infornate ancora per 40′, avendo cura di bagnare di tanto in tanto la carne esposta al calore con il fondo di cottura, fino a che sarà ben rosolata e tenera all’interno e le patate tenere.

Servite l’arrosto di pollo al limone in tavola con le patate o altra verdura a piacere.

Buon appetito

Precedente Arrosto di tacchino economico e gustoso per le feste Successivo Pasta brise' allo yogurt ricetta base

2 commenti su “Arrosto di pollo al limone

Lascia un commento