Focaccine integrali al mascarpone con speck

Oggi vi presento le nuove arrivate nella mia cucina: le focaccine integrali al mascarpone con speck. Spesso, in frigo, fanno capolino prodotti prossimi alla scadenza e nel mio caso una confezione di mascarpone da 250 g acquistata in offerta speciale e poi non utilizzata. Subito ho pensato alla focaccia con il mascarpone già proposta tempo fa ma poi, ripensandoci, ho creato delle focaccine utilizzando farina integrale e di semola mescolando all’impasto cubettini di speck per dare un tocco di sapore e da gustare in ogni momento della giornata, come sostituzione al pane oppure come merenda. Il mascarpone ha donato una sofficità incredibile alle focaccine; potrete anche congelarle a piacere.

Focaccine integrali al mascarpone
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15+lievitazione 120 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 250 g farina integrale biologica
  • 250 g farina di semola di grano duro rimacinata
  • 250 g Mascarpone
  • 2 cucchiai olio extravergine d’oliva
  • 180 ml acqua tiepida
  • 10 g Lievito di birra fresco (oppure mezza bustina lievito di birra secco)
  • 2 cucchiaini Sale fino
  • 1 cucchiaino zucchero
  • 150 g speck (a dadini)
  • q.b. farina di semola per la spianatoia
  • 1+1 cucchiaio acqua e olio per spennellare le focaccine

Preparazione

  1. Focaccine integrali al mascarpone si

    Procedimento con la macchina del pane

    Nell’acqua tiepida lasciate sciogliere il lievito insieme al cucchiaino di zucchero previsto poi versate il tutto nel cestello della macchina.

    Aggiungete l’olio, il mascarpone e poi le farine mescolate al sale.

    Avviate la macchina in programma impasto + lievitazione della durata di 1 ora e mezza.

  2. Procedimento impasto a mano

    In una ciotola capiente mescolate le farine al sale, al centro aggiungete il mascarpone, l’olio e poi iniziate ad impastare lentamente gli ingredienti aggiungendo l’acqua con il lievito già sciolto e con lo zucchero aggiunto.

    Se risultasse un impasto troppo morbido aggiungete poca alla volta altra farina di semola fino ad ottenere un impasto della giusta consistenza. (la quantità esatta della farina è spesso difficile da dare, in base alla qualità delle farine l’assorbimento dei liquidi è sempre differente).

    Ponete l’impasto ottenuto in una ciotola capiente leggermente infarinata, occludete con della pellicola e mettete a lievitare fino al raddoppio dell’impasto.

    Ottenuta la lievitazione sgonfiate leggermente e aggiungete lo speck formando delle pieghe affinchè il salume si amalgami perfettamente all’impasto.

  3. Tagliate l’impasto in porzioni; stendete con il mattarello in una sfoglia di 3-4 mm e ritagliate con un coppa pasta le focaccine che andrete ad adagiare, a mano a mano, sulle teglie foderate con carta da forno.

    Impastate nuovamente i ritagli e ritagliate altre focaccine fino ad ultimare tutto l’impasto.

    Accendete il forno a 200° in modalità statico, prima di iniziare a cuocere le focaccine integrali al mascarpone spennellatele con l’emulsione di acqua e olio poi infornate per circa 20′ o fino a che saranno ben cotte e dorate in superficie.

    Lasciatele raffreddare a cottura avvenuta su gratelle, da fredde potrete anche congelarle a piacere.

Note

In sostituzione allo speck potrete aggiungere della pancetta dolce a dadini oppure prosciutto cotto a piacere. Se il mascarpone è troppo calorico utilizzate in pari quantitativo della ricotta di pecora, più saporita.

Se clicchi MI PIACE alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette e aggiungerai valore al mio lavoro!

 
Precedente Pasta frolla sabbiata Successivo Filetti di petto di pollo ai porri e vino bianco

Lascia un commento