Gnocchi con broccoli zucca e prosciutto

Dopo aver preparato gli gnocchi di patate allo zafferano ero davvero curiosa scoprire che colore assumessero gli gnocchi dopo la cottura. Pensando ad un bel giallo solare ho pensato di creare un condimento in forte contrasto di colori agli gnocchi. I broccoli dal verde brillante li ho accostati a dadini rosa di prosciutto cotto aggiungendo anche la zucca di un bel colore arancio… una fusione di colori davvero suprema… cui si è aggiunto in modo preponderante il meraviglioso sapore che, dal primo boccone, mi ha conquistata. L’abbinamento della zucca con i broccoli si è rivelato vincente e il tutto è andato ad esaltarsi dal gusto del prosciutto che non ha affatto coperto i sapori delle verdure, anzi sembra ne abbia aumentato la golosità. Questi gnocchi con broccoli zucca e prosciutto sono perfetti per pranzi e cene in famiglia perché semplici da preparare ma farete un’ottima figura presentandoli in tavola anche in presenza di ospiti.

Gnocchi con broccoli zucca e prosciutto
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persobe
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 350 g cime di broccoli
  • 150 g Prosciutto cotto (a dadini)
  • 200 g zucca (a dadini )
  • 3 cucchiai Olio di oliva
  • 50 ml Panna fresca liquida (facoltativa)
  • 60 g grana (grattugiato)
  • q.b. sale e pepe
  • 1 spicchio aglio

Preparazione

  1. Collage come si fanno gli gnocchi

    Per velocizzare preparate in anticipo gli gnocchi allo zafferano e teneteli da parte in vassoi spolverati con farina di semola.

    Eliminate dai broccoli la parte dura del gambo conservando le cimette, lavatele accuratamente poi sbollenatele per 10 minuti in abbondante acqua bollente salata (che conserverete per cucinare gli gnocchi).

    Scolate con una ramina le cime di broccoli e trasferitele in un piatto a parte.

  2. Tagliate a dadini la zucca privandola della buccia e dei semi. In una padella capiente scaldate l’olio con l’aglio in camicia e schiacciato, rosolate il prosciutto cotto che andrete a prelevare dopo qualche minuto e conservato al caldo fra due piatti. In padella aggiungete la zucca e mescolatela per qualche minuto aggiungendo qualche cucchiaiata di acqua bollente dei broccoli, sale e pepe q/b e lasciatela cuocere fino a che risulterà tenera.

    Portate al bollore l’acqua tenuta da parte e tuffatevi gli gnocchi allo zafferano, nel frattempo che cuociono aggiungete in padella alla zucca i broccoli e il prosciutto cotto amalgamando e legando gli ingredienti con la panna.

  3. Quando gli gnocchi iniziano ad affiorare prelevateli con una paletta fortata e trasferitele a mano a mano nella padella con il condimento.

    Spadellate per mescolare gnocchi e condimento aggiungendo anche il grana poi servite subito in tavola e buon appetito!

  4. Gnocchi con broccoli zucca e prosciutto g

Note

Potrete sostituire la piccola quantità di panna con della ricotta, gorgonzola diluita con poco latte oppure per ottenere un piatto leggero aggiungete acqua di cottura della pasta q/b per legare.

Se clicchi MI PIACE alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette e aggiungerai valore al mio lavoro!

 
Precedente Gnocchi allo zafferano ricetta base Successivo Trota salmonata al cartoccio con verdure

Lascia un commento