Lasagne con salsiccia e gorgonzola

Le lasagne con salsiccia e gorgonzola non è mica un primo piatto solo per la domenica o i giorni di festa. No… ogni giorno è quello giusto per gustare una porzione di lasagne e vi assicuro che in questo modo sarà festa all’istante. Saporite e gustose, le lasagne sono anche facili da fare e preparabili in anticipo; con il sugo alla salsiccia e la besciamella pronta sarà un attimo assemblarle in teglia, se poi utilizzate anche la pasta sfoglia al velo senza pre-cottura diventerà ancora più semplice e veloce da portare in tavola. Saporitissime, accolgono i consensi di tutti i commensali e farete un figurone senza dover trascorrere ore e ore ai fornelli.

Lasagne con salsiccia e gorgonzola
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    120 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    6 porzioni
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per il sugo alla salsiccia

  • 5 salsicce fresche (grandi)
  • 200 g verdurine misto soffritto (sedano,carota e cipolla tritati)
  • 3 cucchiai olio extravergine d’oliva
  • 600 g salsa di pomodoro
  • q.b. sale e pepe
  • 1 pizzico zucchero

Per la salsa besciamella al gorgonzola

  • 500 ml latte intero fresco
  • 50 g Farina
  • 30 g burro
  • 30 g gorgonzola dolce
  • 30 g gorgonzola piccante
  • 1 pizzico noce moscata
  • q.b. Sale fino

Inoltre

  • 10 rettangoli di pasta fresca all’uovo (per lasagne)
  • 100 g grana grattugiato
  • 20 g burro (per la teglia)

Preparazione

  1. Preparate il sugo alla salsiccia: in una casseruola scaldate l’olio e rosolatevi le verdurine miste soffritto per qualche minuto poi aggiungete la salsiccia in precedenza spellata e ridotta a pezzetti.

    Lasciate rosolare anche la salsiccia poi versate la salsa di pomodoro, lo zucchero e il sale. Qualche cucchiaiata di acqua calda permetterà al sugo di cuocere a fiamma bassa per almeno un’ora o fino a che sarà ristretto quanto basta.

  2. Preparate la salsa besciamella al gorgonzola:

    versate in una casseruola il latte e portatelo al bollore; toglietelo dal fuoco e lasciatelo intiepidire.

    In un’altra casseruola lasciate fondere il burro a fuoco dolce, unite la farina e mescolando fate imbiondire il roux, poi togliete la casseruola dal fuoco e aggiungete a filo il latte e la noce moscata e il sale sempre mescolando con una frusta per non formare grumi.

    Rimettete sul fuoco a fiamma dolce e portate la salsa al bollore sempre mescolando finchè si addenserà e lasciare sobbollire per 1 minuto..

    Togliete dal fuoco la casseruola e aggiungete le due qualità di gorgonzola tagliato in precedenza a dadini poi mescolate fino ad ottenere una salsa ben legata. Lasciate intiepidire la besciamella trasferendola in una pirofila e coprendola a pelle con della pellicola affinchè non formi in superficie la pellicina dura.

    Se possedete il Bimby versate nel boccale tutti gli ingredienti e impostate la cottura per 8 minuti 90° velocità 4.

  3. Assemblate le lasagne in teglia

    Ungete con il burro una teglia rettangolare da forno; spandete sul fondo qualche cucchiaiata di besciamella poi iniziate aggiungendo due fogli di pasta fresca all’uovo affiancati.

    Condite con qualche cucchiaiata di sugo alla salsiccia e ancora besciamella q/b e infine una spizzicata abbondante di grana.

    Proseguite fino a riempire per 3/4 la teglia con gli ingredienti; terminate con pasta fresca, sugo alla salsiccia e besciamella il tutto spolverizzato in abbondanza con il grana grattugiato.

    Infornate in forno già caldo a 200° ventilato per 40 minuti circa, poi a cottura ultimata prima di suddividere a porzioni le lasagne lasciatele intiepidire per una decina di minuti..e poi gustatele in tutta la loro bontà.

  4. Lasagne con salsiccia e gorgonzola

Note

A chi non piacesse il sapore spiccato e particolare del gorgonzola può sostituire con del Taleggio, stracchino, emmental o crescenza a piacere.

Altre ricette analoghe puoi trovarle nella pagina di raccolta:

PASTA RIPIENA E PASTA AL FORNO

Se clicchi MI PIACE alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette e aggiungerai valore al mio lavoro!

 
Precedente Torta di castagne con noci e cioccolato Successivo Piadina semintegrale doppia ricetta

Lascia un commento