Polpette di zucca con patate e zucchine

Le polpette di zucca con patate sono ottime come secondo piatto, servite come antipasto accompagnate da salsine gustose ma anche come contorno. Nella mia versione, l’aggiunta di zucchine grattugiate ha arricchito le polpette rendendole ancora più colorate e invitanti; una ricetta vegetariana ottima per qualsiasi occasione. Facili da preparare potrete accompagnare le polpette di zucca con verdure di stagione a voi preferite e, se preparate in quantità, potrete anche congelarle pronte prima della cottura.

Polpette di zucca con patate e zucchine
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    60 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    6 persone

Ingredienti

  • 300 g zucca (cotta e privata della buccia)
  • 400 g patate (lessate)
  • 1 zucchina (grattugiata)
  • 120 g Pangrattato
  • 70 g parmigiano (grattugiato)
  • 2 uova + 1 tuorlo
  • 1 cucchiaino prezzemolo (tritato)
  • q.b. Pangrattato (per la panatura)
  • q.b. olio di semi di arachide (per la cottura)
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. La cottura delle patate ho preferito farla in pentola a pressione nell’apposito cestello già sbucciate e pronte da schiacciare. Se preferite cuocerle nella maniera tradizionale, lavatele poi ponetele in una pentola con acqua fredda su fiamma media e lessatele fino a che risulteranno tenere infilzando una forchetta all’interno. Fatele intiepidire e sbucciatele oppure ancora calde schiacciatele seguendo questo metodo: Schiacciare le patate con la buccia raccogliendo la polpa in una ciotola.

  2. Polpette di zucca con patate e zucchine

    Tagliate a fette non troppo spesse la zucca ancora con la buccia, ponete le fette su la leccarda del forno leggermente unta e infornate a 200° ventilato per circa 15 minuti. Lasciate intiepidire la zucca cotta e poi con un coltellino eliminate la buccia e passate allo schiacciapatate la polpa mescolandola alle patate.

    Lavate e spuntate la zucchina poi grattugiatela con una grattugia a fori grossi. Per eliminare velocemente l’acqua di vegetazione spremetela nello schiacciapatate e otterrete la zucchina grattugiata asciutta che andrete a mescolare con la zucca e le patate nella ciotola.

    Ottenuto un impasto ben amalgamato dai tre ingredienti principali aggiungete il parmigiano, il prezzemolo, il tuorlo, il pangrattato, sale e pepe e impastate fino ad ottenere un composto non troppo morbido. Se lo fosse aggiungetevi ancora qualche cucchiaiata di parmigiano o pangrattato.

    In un piatto battete le uova con un pizzico di sale e pepe e in un altro piatto aggiungetevi abbondante pangrattato.

    Prelevate l’impasto quanto un’albicocca e roteandolo fra i palmi delle mani formate la polpetta, passatela velocemente nelle uova poi panatela nel pangrattato e procedete così per tutte le polpette.

  3. Procedete con la cottura: friggetele in olio caldo fino a che saranno dorate oppure ponetele sulla leccarda del forno con carta unta e spennellate con olio, in forno caldo a 180° per circa mezz’ora avendo cura di girare le polpette a metà tempo.

    Servite le polpette di zucca con patate e zucchine calde o tiepide a piacere sono una vera bontà.

  4. Polpette di zucca con patate e zucchine

Note

Per avvantaggiarvi potete cuocere sia la zucca che le patate il giorno prima poi basterà frullare gli ingredienti per eliminare eventuali grumi e procedere come da ricetta.

Se clicchi MI PIACE alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette e aggiungerai valore al mio lavoro!

 
Precedente Torta con mele yogurt e farina di ceci Successivo Torta di castagne con noci e cioccolato

Lascia un commento