Plumcake panna e cioccolato

In fatto di bontà e morbidezza sulla tavola non può mancare il plumcake panna e cioccolato; il re dei dolci adatto alla colazione ma non soltanto. Si trasforma anche in una merenda genuina per i nostri bambini anche da portare a scuola ed è sicuramente meglio delle merendine pronte confezionate. Una ricetta facilissima e anche veloce; annotatevi gli ingredienti e il procedimento potrete riproporlo a piacere anche come dopo pasto con della crema pasticcera accanto.

Plumcake panna e cioccolato nuova
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    50 minuti
  • Porzioni:
    8 porzioni
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 250 g Farina 00
  • 50 g cacao amaro
  • 3 Uova
  • 250 ml Panna fresca liquida
  • 50 ml Latte intero
  • 180 g zucchero semolato
  • 1 bustina lievito per dolci
  • q.b. burro + farina per lo stampo

Preparazione

  1.  

    Ho utilizzato uno stampo da plumcake di 30×11 cm antiaderente

    Gli ingredienti come la panna e le uova dovranno essere a temperatura ambiente.

    Setacciate la farina il lievito, nella ciotola dello sbattitore o della planetaria montate a crema soffice le uova con lo zucchero; aggiungete a cucchiaiate la farina e lievito alternando con 220 ml di panna fino ad ottenere un impasto cremoso e ben amalgamato.

    Accendete il forno a 175° in modalità statico.

    In una ciotola a parte setacciate due volte il cacao poi aggiungete 50 ml di latte e 30 ml di panna prevista negli ingredienti fino ad ottenere una crema densa quanto la Nutella per esempio. Aggiungete al cacao metà del composto chiaro e mescolatelo perfettamente.

    Imburrate e infarinate lo stampo da plumcake; fate uno strato di composto bianco e sopra aggiungete a cucchiaiate il composto al cacao e cosi via fino ad ultimare gli ingredienti.

    Infornate il plumcake e lasciatelo cuocere per il tempo indicato, controllate la cottura inserendo nel cuore del dolce uno spiedino, per una cottura perfetta dovrà uscirne perfettamente asciutto.

    Lasciate raffreddare il plumcake panna e cioccolato disteso su un fianco (in questo modo la cupola non si abbasserà) in una gratella. Quando diverrà tiepido eliminate lo stampo e lasciate raffreddare il dolce perfettamente e prima di servirlo cospargetelo con dello zucchero a velo.

     

  2. Se clicchi MI PIACE alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette e aggiungerai valore al mio lavoro!

     

 
Precedente Saltimbocca alla romana Successivo Lasagne con zucchine scamorza e pomodoro

Lascia un commento