Fusilli al mascarpone con olive e pistacchi

Portare a tavola i fusilli al mascarpone con olive e pistacchi vi assicuro essere una piacevolissima sorpresa per i vostri commensali. Facile e veloce da preparare, sostanzialmente il tutto si riduce alle tempistiche di cottura della pasta: infatti mentre i fusilli si cuociono in pentola, nello stesso tempo in padella si amalgama il mascarpone a qualche cucchiaiata di pesto ai pomodori secchi o di passata densa di pomodoro, come preferite. Rondelle di olive nere e una cascata di pistacchi tritati grossolanamente si amalgamano a ciuffi di mascarpone lasciato al naturale per finire la presentazione della pasta. Qualche scaglietta di pecorino non è eccessiva fidatevi… anzi, va ad esaltare ancor di più il sapore degli ingredienti.

Fusilli al mascarpone con olive e pistacchi

Fusilli al mascarpone con olive e pistacchi

Ingredienti per 4 persone

  • 300 g di fusilli
  • 200 g di mascarpone
  • 3 cucchiaiate abbondanti di pesto ai pomodori secchi oppure passata densa di pomodoro
  • trito abbondante di pistacchi salati
  • 40 g di olive nere tagliate a rondelle
  • scagliette di pecorino oppure parmigiano grattugiato come preferite a piacere
  • sale per l’acqua di cottura q/b

Preparazione

Mettete sul fuoco una casseruola con abbondante acqua e portatela al bollore; tuffatevi i fusilli e lasciateli cuocere per il tempo convenuto.

In una padella capiente versate il mascarpone per 3/4 con il pesto di pomodori secchi e qualche cucchiaiata di acqua di cottura della pasta. Mescolate gli ingredienti fino ad ottenere una cremina.

A parte sciacquate le olive nere dall’acqua di salamoia poi tamponatele su carta da cucine e infine tagliatele a rondelle.

Tritate grossolanamente i pistacchi e teneteli da parte.

A cottura ultimata versate i fusilli in uno scola pasta (conservando un pò d’acqua di cottura) poi trasferiteli in padella mescolandoli alla crema di mascarpone. Se fossero troppo cremosi ecco che potrete diluire il fondo del condimento aggiungendo poca acqua di cottura alla volta fino ad ottenere la cremosità desiderata.

Ora non resta che ultimare la preparazione aggiungendo le olive, i pistacchi e il mascarpone tenuto da parte a ciuffetti.

Le scagliete finali di pecorino sono facoltative.

Servite i fusilli al mascarpone con olive e pistacchi caldi o tiepidi a piacere e buon appetito.

Se clicchi mi piace alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette…ti aspetto!

Fusilli al mascarpone con olive e pistacchi
Fusilli al mascarpone con olive e pistacchi
 
Precedente Risotto alla cacciatora Successivo Calamarata al sugo di pesce

Lascia un commento