Verdure gratinate al forno

Le verdure gratinate al forno sono un contorno appetitoso e invitante al quale è difficile resistere. Accompagnano tutte le pietanze di carne, pesce, uova ma ottime anche con salumi e formaggi. Molto facili da preparare; basta tagliare a fette le verdure senza alcuna precottura nemmeno per le patate; il segreto sta nel tagliarle sottili e adagiarle, in teglia, accanto a fette di verdure umide come pomodori e zucchine e a fine cottura saranno cotte a puntino. Ho aggiunto qua e là fra le fette di verdure, pezzetti di formaggio filante per dare ulteriore sapore e cremosità, magari evitate la mozzarella perchè in cottura sprigiona troppo liquido. Melanzane, zucchine, pomodori e patate aromatizzate da un trito di erbe e pane saranno sulla vostra tavola in breve tempo, oltre alla preparazione servirà circa un’oretta per la cottura e saranno prontissime da gustare. Lo stampo ideale per sistemare le fette di verdure è quello da ciambelle con il tubo all’interno rivestito da carta da forno bucata al centro, (sarà più semplice estrarre la preparazione dallo stampo) e le fette di verdure staranno in forma alla perfezione le une accanto alle altre. Non avendo a disposizione lo stampo da ciambelle ho utilizzato una teglia senza tubo centrale ponendo, al centro sul rivestimento di carta da forno, una tazza adatta al forno e voilà le verdure gratinate al forno sono riuscite in maniera perfetta!

Verdure gratinate al forno

Verdure gratinate al forno

Per ottenere una preparazione più leggera e meno calorica anzichè il formaggio tradizionale filante utilizzate del formaggio Vegan puramente vegetale a base di soia, tofu, erbe e spezie.

Per la cottura potrete utilizzare anche il fornetto Versilia, avendo cura di foderarlo con carta da forno.

Ingredienti per 4-6 persone

  • 2 zucchine di taglia media
  • 2 melanzane ovali medie
  • 2 patate grosse
  • 4 pomodori maturi tondi
  • fette di formaggio filante (scamorza, sottilette, galbanino, asiago, emmenthal)
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 1 fetta di pan carrè tritata con prezzemolo, timo  e basilico
  • sale e pepe
  • olio extravergine d’oliva q/b

Preparazione

Lavate le verdure eliminando le estremità alle zucchine e il picciolo alle melanzane; sbucciate le patate poi affettate tutte le verdure in fette tonde, se fossero troppo grandi (tipo le melanzane e le patate tagliatele a metà. Lavate i pomodori e affettateli fini ponendoli, a mano a mano su carta da cucina affinchè perdano l’acqua di vegetazione.

La melanzane utilizzate sono le bianche chiamate anche melanzane albine. Sono comunque indicate anche le melanzane dalla buccia nera tradizionali.

Verdure gratinate al forno

Nel frullatore tritate grossolanamente il pan carrè spezzettato con le erbe aromatiche lavate e tamponate.

Foderate una teglia da ciambelle con carta da forno bagnata e strizzata tagliata a croce al centro affinchè possa infilarsi nel tubo dello stampo e aderire perfettamente, ungete la carta con olio q/b.

Se invece utilizzate uno stampo tradizionale foderatelo con carta da forno bagnata e strizzata mettendo al centro una tazza che possa andare in forno oppure un bicchiere rivestito con un foglio di alluminio (in questo caso il bicchiere sarà protetto dal calore) ungete la carta tutt’attorno.

Verdure gratinate al forno

Accendete il forno in modalità statico a 200°.

Iniziate ad aggiungere le verdure nell’ordine che preferite lasciandole in piedi adagiate le une alle altre fino a terminare lo spazio dello stampo.

Salate con moderazione e spizzicate il trito aromatico sopra alle verdure e in mezzo, poi tagliate a pezzetti il formaggio e mettetelo a piacere fra le verdure.

Sigillate la teglia con un foglio di alluminio e infornate per 40 minuti.

A fine tempo eliminate la stagnola e lasciate gratinare le verdure ancora per 30 minuti circa, a fine cottura dovranno risultare ben cotte e rosolate quanto basta.

Lasciate intiepidire le verdure gratinate al forno poi, sollevando la carta da forno, estraete la preparazione e fatela scivolare su un piatto da portata.

Buon appetito, sono ottime calde, tiepide ma anche fredde.

 

Se clicchi mi piace alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette…ti aspetto!

Verdure gratinate al forno
Verdure gratinate al forno
 
Precedente Gnocchi di patate al sugo con polpettine Successivo Lasagne vegetariane con crema di zucchine

Lascia un commento