CROSTATA DI RICOTTA E CIOCCOLATO SENZA GLUTINE O LATTOSIO

Questo è il MIO dolce.

Non che io lo abbia inventato o altro, ma è il dolce che mi fa stare bene, quello che la mamma mi prepara nello stressante periodo degli esami, quello che le chiedo come coccola, il primo che ho imparato a fare e l’unico che invece pretendo mi venga preparato dalla mamma.

Insomma, è il mio capriccio, il mio modo di restare legata alla me bambina.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla senza glutine

  • 400 gMixit! della Schaer (in alternativa Mix C per torte e biscotti)
  • 3uova
  • 170 gzucchero
  • 100 mlolio extravergine d’oliva
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci senza glutine
  • buccia grattugiata di mezzo limone

Per la crema di ricotta

  • 300 gricotta senza lattosio
  • 1uovo
  • 100 ggocce di cioccolato fondente (senza glutine)
  • 1/2 bicchierinoliquore Amaro di Saronno
  • buccia grattugiata di mezzo limone

Preparazione

Per la pasta frolla

  1. In una ciotola, mescolare la farina con lo zucchero, il lievito e la scorza grattugiata del limone.

    Disporre po le farine a fontana (creando una piccola cavità al centro della ciotola) e inserire nel mezzo l’olio e le uova.

    Iniziare dunque ad impastare, partendo dal centro e incorporando man mano le farine lungo le pareti.

    L’impasto sarà pronto quando risulterà sodo, omogeneo e non si attaccherà più alle dita. Se vi sembra troppo morbido, aggiungere poca farina.

    A questo punto, coprire con pellicola e far riposare in frigorifero.

Per il ripieno

  1. Nel frattempo dedichiamoci al ripieno: prendiamo la ricotta ben scolata, uniamo tutti gli ingredienti tranne le gocce di cioccolato, e lavoriamoli per bene con una frusta fino ad ottenere un impasto cremoso e liscio.

    Aggiungiamo allora anche il cioccolato, copriamo e facciamolo riposare in frigorifero mentre stendiamo la pasta frolla.

Assemblaggio e cottura

  1. Riprendere la frolla dal frigorifero e dividerla in 2/3.

    Aiutandosi con due fogli di carta forno, stendere la parte più consistente di impasto con uno spessore di mezzo cm e di dimensioni poco più grandi della vostra tortiera.

    Mantenendo il foglio inferiore di carta forno, foderare la tortiera con l’impasto.

    Versare al centro la crema di ricotta e livellare per bene.

    Con l’impasto avanzato creare delle striscioline e decorare con esse la superficie della crostata creando il classico intreccio.

    Cuocere in forno caldo a 180°C per 35/40 minuti.

    Sfornare e lasciar raffreddare per bene prima di estrarla dalla tortiera.

/ 5
Grazie per aver votato!