Biscotti al caffè senza glutine (con esubero di lievito madre)

Aaaaah, il lievito madre!!

Da quando ho iniziato a crescere la mia piccola Circe, il mio lievito, è stata per me una croce e una delizia. Se da un lato ha totalmente trasformato il sapore e la consistenza del pane fatto in casa, dall’altro però è un vero e proprio essere vivente, di cui ci si deve prendere cura con costanza e con attenzione.

Se essere puntuale con i rinfreschi non è troppo difficile, gestire gli esuberi per me è stata una pena. Essendo l’unica celiaca della famiglia e non consumando moltissimo pane, spesso e volentieri mi ritrovo a fare rinfreschi “a vuoto” e con buone quantità di esubero che mi spiace buttare, soprattutto consideto il prezzo alto delle nostre farine.

Per questo, ogni volta, mi devo ingegnare per trovare sempre nuovi modi di impiegare gli avanzi: questi biscotti al caffè sono di sicuro tra i più carini e veloci.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Tutti gli ingredienti considerati a rischio contaminazioni devono necessariamente riportare la scritta “senza glutine” sulla confezione.
  • 2uova
  • 100 gzucchero
  • 350 gmix unoversale Schaer
  • 35 gfarina di riso
  • 15 gcacao amaro in polvere
  • 50 mllatte
  • 50 mlcaffè
  • 100 gesubero di lievito madre senza glutine

Preparazione

  1. In una ciotola capiente lavorare con la frusta le uova e lo zucchero. Aggiungere il caffè freddo, il latte, il lievito madre e amalgamare bene tutti i liquidi.

    Unire poco alla volta anche tutte le farine, setacciandole man mano. Impastate per qualche minuto sul piano, il composto alla fine deve risultare omogeneo ma morbido. 

    Con le mani bagnate di acqua (o aiutandovi con un porzionatore da gelato) formare tante palline di impasto e disporle su una teglia coperta con carta forno. Appiattirle leggermente e praticare un taglio con un coltello a lama liscia (bagnando la lama di volta in volta). 

    Cuocere in forno caldo a 180°C per 20 minuti circa. Sfornati, lasciateli raffreddare su una griglia prima di conservarli. 

    Si conservano in una scatola per biscotti o in vaso a chiusura ermetica per diversi giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.