Crea sito

Torta soffice alle mandorle

Un dolce talmente morbido e delicato che vi sembrerà una nuvola, è la torta soffice alle mandorle. Perfetta a colazione ma anche come gustoso dessert, ottima sia da sola che accompagnata da una pallina di gelato. Si tratta di una ricetta davvero semplice e veloce che unisce le ottime proprietà della frutta secca a un dolce super goloso.
Con la mia amica Giorgia amiamo scambiarci i titoli dei nostri libri preferiti e di tanto in tanto ci scappa anche qualche ricetta, questa me l’ha passata lei, ovviamente dopo avermela fatta assaggiare, e confesso di esserne rimasta subito entusiasta, è una torta davvero perfetta per accompagnare una bella tazza di caffè bollente davanti a un buon libro.
Provate a realizzarla e vi stupirete di ciò che riuscirete a sfornare in un lampo e dopo poche semplici mosse.
Seguitemi anche sulla mia pagina Facebook

torta soffice mandorle
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 230 gfarina 00
  • 60 gmandorle (tritate)
  • 4uova
  • 200 gzucchero
  • 220 mlpanna fresca liquida
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 1fialetta aroma di mandorla
  • 50 gmandorle (affettate per guarnire)

Preparazione

  1. Tritate grossolanamente le mandorle, senza ridurle in farina.

    Rompete le uova in una ciotola, aggiungete lo zucchero e iniziate a mescolare con uno sbattitore elettrico, quando saranno belle spumose aggiungete l’aroma di mandorla. Continuando a mescolare unite la panna e le mandorle precedentemente tritate.

    Poco per volta incorporate la farina setacciata ed infine il lievito.

    Versate l’impasto in una teglia imburrata ed infarinata (in alternativa potete rivestirla con la carta forno), vi consiglio di usarne una apribile dal diametro di 24 cm.

    Decorate la superficie con le mandorle affettate e trasferite in forno statico preriscaldato a 170°. Fate cuocere per 45 minuti, avendo cura di fare sempre la prova stecchino prima di sfornare.

    Terminata la cottura lasciate riposare 10 minuti, poi rimuovete dalla tortiera e lasciate raffreddare completamente la vostra torta soffice alle mandorle prima di assaggiare.

    Buon appetito da Fede ❤

Consigli e Conservazione

CONSIGLI: se usate la carta forno al posto del burro e farina nella teglia, vi consiglio di rimuoverla subito appena sfornate la torta o rischiate che vi rimanga troppo umida sul fondo.

CONSERVAZIONE: la torta soffice alle mandorle si conserva fino a 2/3 giorni sotto una campana di vetro o chiusa in un contenitore ermetico.

ASPETTA! PROVA ANCHE…

La Torta cioccolato e ciliegie (senza burro) oppure le Praline cioccolato e mandorle

Non dimenticate di seguirmi sulla mia pagina Facebook (QUI) e su Instagram (QUI).

Se volete tornare alla home invece cliccate QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da sfumaturedisapori

Benvenuti nella mia cucina virtuale, se volete conoscermi leggete la sezione "su di me" nel menù in alto ❤ Spero che le mie ricette vi piacciano, sono tutte molto semplici, se posso farle io, di sicuro ci riuscite anche voi!