Crea sito

Risotto con radicchio e salsiccia

Con l’arrivo delle giornate fredde e della prima spolverata di neve vi propongo una ricetta da gustare con calma, accompagnata da un buon bicchiere di vino; un piatto leggermente rustico, di origine veneta, ma rivisitato secondo i nostri gusti: il risotto con radicchio e salsiccia.
Per dargli una nota piemontese noi lo sfumiamo con il vino freisa, tipico delle nostre colline.
Se anche voi, come me, siete amanti dei risotti, allora non potete farvi sfuggire questa golosa ricetta, semplice e veloce da preparare. Tranquilli, non dovrete nemmeno preoccuparvi di come riutilizzare gli avanzi, perché il bis è praticamente d’obbligo.
Seguitemi anche sulla mia pagina Facebook

Risotto radicchio salsiccia
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 griso (carnaroli)
  • 1 cesporadicchio
  • 300 gsalsiccia
  • 1cipolla dorata (media)
  • 1robiola
  • 1 lbrodo vegetale
  • Mezzo bicchierevino rosso (Freisa)
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Per preparare il risotto con radicchio e salsiccia prendete il cespo di radicchio, lavatelo accuratamente e tagliatelo a listarelle.

    Mettete sul fuoco una pentola con circa un litro di brodo vegetale.

    Tritate finemente la cipolla e fatela imbiondire per qualche minuto a fuoco dolce in un tegame capiente con un filo d’olio.

    Nel frattempo incidete la salsiccia con la punta del coltello, rimuovete il budello e tritatela grossolanamente.

    Aggiungete quindi la salsiccia nella padella con la cipolla e lasciate cuocere per 5 minuti a fuoco vivo, mescolando di tanto in tanto.

    Unite anche il radicchio nel tegame ed infine il riso. Mescolate per far insaporire bene gli ingredienti e lasciatelo rosolare per un paio di minuti. Alzate la fiamma e sfumate con il vino rosso, quando quest’ultimo sarà evaporato aggiungete il brodo fino a coprire il riso, date una mescolata veloce, coprite con un coperchio e lasciate cuocere, in totale ci vorranno circa 15 minuti.

    Se il brodo dovesse asciugarsi aggiungetene un po’ e proseguite la cottura.

    A pochi minuti dalla fine regolate di sale e pepe. A cottura ultimata, spegnete il fuoco, aggiungete la robiola, mescolate bene per farla amalgamare e lasciare riposare il risotto un paio di minuti prima di servirlo.

    Il vostro risotto con radicchio e salsiccia è pronto, gustatelo ben caldo.

    Buon appetito da Fede ❤

Consigli e Conservazione

CONSIGLI: potete acquistare dal macellaio direttamente la pasta di salsiccia, evitando così di doverle rimuovere il budello. In alternativa alla salsiccia potete usare lo speck tagliato a cubetti.

CONSERVAZIONE: il risotto con radicchio e salsiccia si conserva un paio di giorni in frigo chiuso in un contenitore ermetico, ma non temete, è difficile che avanzi

ASPETTA! PROVA ANCHE…

Le mie Trofie cremose con speck e zucchine oppure gli Sformatini di riso

Non dimenticate di seguirmi sulla mia pagina Facebook (QUI) e su Instagram (QUI).

Se volete tornare alla home invece cliccate QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da sfumaturedisapori

Benvenuti nella mia cucina virtuale, se volete conoscermi leggete la sezione "su di me" nel menù in alto ❤ Spero che le mie ricette vi piacciano, sono tutte molto semplici, se posso farle io, di sicuro ci riuscite anche voi!