Crea sito

Praline cioccolato e mandorle

Le praline cioccolato e mandorle sono un dolcetto finger food che si prepara in poche semplici mosse, senza cottura e con pochissimi ingredienti. Questi tartufini deliziosi si prestano anche ad essere trasportati facilmente, ideali da servire a un buffet o come coccola per accompagnare un bel caffè bollente.
Avete i minuti contati per preparare un dolce all’ultimo secondo? Non spaventatevi, in meno di 30 minuti sono pronti: un bel punto a favore di questi piccoli capolavori di dolce golosità!
Se vi è venuta l’acquolina in bocca, cosa aspettate a provarli?

Praline cioccolato mandorle
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni15 palline
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gmandorle pelate
  • 150 gzucchero
  • 30 gcacao amaro in polvere
  • 30 gacqua
  • 20 gamaretto (liquore)

Preparazione

  1. Per prima cosa tritate finemente le mandorle, vi consiglio di non ridurle in farina ma di lasciarle leggermente più grandicelle in modo da sentirne la consistenza quando le gustate.

    In una ciotola unite le mandorle tritate, lo zucchero ed il cacao amaro, mescolate bene gli ingredienti.

    Unite ora al composto l’acqua e l’amaretto, continuando a mescolare per far amalgamare bene gli ingredienti. Dovrete ottenere un panetto morbido.

    Spostatevi su un piano di lavoro cosparso di zucchero e lavorate l’impasto per qualche minuto.

    Staccate dei pezzetti da circa 30 gr l’uno dall’impasto e modellateli tra le mani per formare delle palline poco meno grandi di una noce (con queste dosi ve ne verranno una quindicina di pezzi). Passate le praline cioccolato e mandorle nello zucchero e disponetele su un vassoio o in dei pirottini di carta da 3cm di diametro.

    Lasciate riposare almeno 15 minuti prima di servire e poi gustate le praline cioccolato e mandorle.

    Cin cin e buon appenito! 🥂

Consigli e Conservazione

CONSIGLI: se avete dei bambini o se preferite non usare il liquore all’amaretto potete semplicemente sostituirlo con l’acqua.

CONSERVAZIONE: le praline cioccolato e mandorle si conservano per una settimana a temperatura ambente o in frigo se volete servirle fresche.

Non dimenticate di seguirmi sulla mia pagina Facebook (QUI) e su Instagram (QUI).

Se volete tornare alla home invece cliccate QUI

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da sfumaturedichampagne

Benvenuti nella mia cucina virtuale, se volete conoscermi leggete la sezione "su di me" nel menù in alto ❤ Spero che le mie ricette vi piacciano, sono tutte molto semplici, se posso farle io, di sicuro ci riuscite anche voi!