Tagliatelle con tartare di salmone al profumo di erbette in crema di burro alle nocciole con zeste di limone e perle di aceto balsamico.

Un primo piatto raffinato, semplice e veloce da preparare, ma gustoso e saporito. Ideale anche per un’occasione speciale.

  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 480 gtagliatelle
  • 300 gtrancio di salmone
  • 100 gburro chiarificato
  • 100 ggranella di nocciole
  • q.b.Gocce di aceto balsamico
  • q.b.sale, pepe, curcuma
  • q.b.Zeste di limone
  • q.b.Misto erbette (Timo, menta, erba cipollina, aneto)
  • 1succo di limone
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.taralli sbriciolati
  • q.b.latte (Aggiungere per mantenere la cremosita’ )

Preparazione

  1. In una pentola antiaderente tostiamo la granella di nocciole e la frulliano. Uniamo il burro ammorbidito e amalgamiamo bene. A parte, in una ciotola, mettiamo a marinare la tartare di filetto di salmone con olio, succo di limone, sale, pepe e il misto erbette. Copriamo e lasciamo riposare in frigorifero. In una pentola portiamo a bollore l’acqua, la saliamo con sale grosso, e versiamo la pasta. Lasciamo cuocere in base ai tempi di cottura indicati sulla confezione e la scoliamo molto ben al dente. Intanto in una padella versiamo il burro alle nocciole e la tartare di salmone e facciamo appena scottare. Versiamo la pasta e lasciamo insaporire. Impiattiamo e terminiamo con la zeste di limone, le perle di aceto balsamico e il crumble di taralli di grano duro e qualche fogliolina di menta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Filetto di salmone in crosta di julienne di zucchine e semi di sesamo croccante. Successivo Cialde croccanti