Struffoli

Una ricetta della tradizione gastronomica campana, dove è consuetudine prepararli per le festività natalizie. Una preparazione molto semplice, si tratta di piccole palline di impasto dolce, fritte e poi passate nel miele caldo e decorate con canditi e confetti colorati, sono una vera delizia per il palato. Un dolce scenografico, allegro e colorato che vi farà immergere nella magica atmosfera del Natale. Ora non vi resta che prepararli insieme a me!

  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

400 g farina 00
40 g zucchero
60 g strutto (si pu’ sostituire con 80 g di burro o di olio di semi di girasole)
3 uova
2 cucchiai liquore all’anice
1 buccia grattugiata arancia
1 buccia grattugiata limone
1 cucchiaino lievito per dolci
1 pizzico sale

Per decorare

300 ml miele
50 g zucchero a velo vanigliato
q.b. palline colorate
q.b. frutta candita

Per friggere

500 ml olio di semi di arachide

Strumenti

Passaggi

Iniziamo a far fondere lo strutto e lo lasciamo intiepidire.
In una ciotola mettiamo la farina, , il lievito setacciato, la scorza grattugiata dell’arancia e del limone e cominciamo a mescolare. Poi aggiungiamo lo zucchero, il sale, lo strutto e il liquore e continuiamo ad impastare. Facciamo un foro al centro, versiamo le uova ed amalgamiamo il tutto. Poniamo l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e continuiamo ad impastare fino ad ottenere una palla liscia e compatta. Lasciamo riposare l’impasto a temperatura ambiente, per 30 minuti, coperto con una pellicola.
Dopo il riposo, riprendiamo l’impasto e lo poggiamo su una spianatoia leggermente infarinata. Tagliamo il panetto in pezzi più piccoli, di circa 70 gr e formiamo dei bastoncini dello spessore di 1 cm. Con l’aiuto di un coltello tagliamo dei pezzettini e formiamo delle palline. In una padella dal bordo alto versiamo l’olio di semi e lo portiamo ad una temperatura di 170°/180°. Versiamo le palline, poche per volta, e le lasciamo dorare per circa 30 secondi. Poi le scoliamo su carta assorbente per far assorbire l’olio in eccesso. Una volta fritti tutti gli struffoli si passa alla copertura. In una pentola, capace poi di contenere gli struffoli, sciogliamo il miele e lo zucchero a fuoco basso, quando sarà sciolto, togliamo dal fuoco e li versiamo. Mescoliamo per condire uniformemente tutte le palline, poi le adagiamo su un piatto da portata dando loro la tipica forma a cupola. Aggiungiamo a piacere confetti colorati e canditi e serviamo.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sfizi e Delizie

Ciao sono Paola Rita Marra, bancaria di professione che cucina con passione. Da sempre motivata dal piacere di condividere le mie preparazioni, creando momenti di convivialità. Il mio motto: "Chi cucina in compagnia sarà sempre in allegria!"