Cream Tarte

Una preparazione adatta a tutti. Ideale per festeggiare ogni occasione, può essere realizzata nelle forme più svariate, a forma di lettera, di numero, a cuore, a fiore o qualsiasi altra sagoma sia idonea per il vostro evento.Una frolla fragrante e delicata che accoglie una fresca crema al formaggio che potete decorare con frutta fresca, cioccolatini, macarones, fiori eduli, meringhe colorate e dare libero sfogo alla vostra fantasia. Siete in preda ad un attacco d’arte in cucina? Allora una Cream Tart è quel che fa per voi.

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo2 Ore 15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

120 g farina di mandorle
145 g farina 00
125 g burro (freddo)
25 g zucchero
1 uovo
1 pizzico sale

Per la crema

200 g panna da montare
200 g formaggio spalmabile (o mascarpone)
50 g zucchero a velo
1 cucchiaino estratto di bacca di vaniglia

Per la decorazione

q.b. frutta fresca (Fragole, more, lamponi, mirtilli)
q.b. macarones, meringhette
Qualche fogliolina di menta
q.b. cioccolatini

Strumenti

Passaggi

Iniziamo a preparare la frolla: versiamo in una ciotola le farine, lo zucchero e il burro freddo a pezzetti. Impastiamo il tutto con le mani fino ad ottenere un composto sbricioloso. Aggiungiamo l’uovo e il pizzico di sale e amalgamiamo velocemente per compattare il tutto, fino ad ottenere un impasto liscio e morbido. Avvolgiamo il panetto nella pellicola, dandogli una forma rettangolare, e lo mettiamo a riposare in frigorifero per almeno 2 ore. Intanto prepariamo la crema: montiamo la panna. In una ciotola lavoriamo il formaggio fresco con lo zucchero e l’estratto di vaniglia. Incorporiamo la panna con movimenti dal basso verso l’alto per non far smontare il composto. Lo mettiamo nella sac a poche con bocchetta a stella, chiudiamo e lasciamo in frigo. Riprendiamo la frolla e la stendiamo tra due fogli di carta forno, utilizzando poca fecola di patate qualora servisse a non farla attaccare. La sfoglia dovrà avere uno spessore di circa 4 mm. Ricaviamo due sagome della forma da noi scelta e la bucherelliamo con i rebbi della forchetta. Lasciamo riposare in frigorifero per altri 15 minuti.

A questo punto adagiamo la sagoma appoggiata sulla carta forno su una teglia ed inforniamo in forno statico, preriscaldato a 170°, per circa 12/15 minuti. La frolla deve essere dorata. Sforniamo e lasciamo raffreddare bene. Una volta fredda andiamo a comporre la nostra torta. Disponiamo la base sul porta torte e distribuiamo sopra i ciuffi di crema fino a ricoprirla tutta. Adagiamo, molto delicatamente il secondo strato di frolla e copriamo anch’esso con crema. A questo punto diamo libero sfogo alla fantasia decorando con frutta fresca, macarones, meringhette e cioccolato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sfizi e Delizie

Ciao sono Paola Rita Marra, bancaria di professione che cucina con passione. Da sempre motivata dal piacere di condividere le mie preparazioni, creando momenti di convivialità. Il mio motto: "Chi cucina in compagnia sarà sempre in allegria!"