Cotognata

Tra i dolci autunnali non può mancare la cotognata, questa straordinaria marmellata dura si prepara con la polpa delle mele cotogne, ed ha la caratteristica forma a cubotti. È buona da gustare sia sola che sul pane, accompagnata da un buon rosolio. ?‍?

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni20
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgmele cotogne
  • 1 kgzucchero

Preparazione

  1. Laviamo le mele, le asciughiamo con un panno per eliminare l’eventuale peluria rimasta e le sbucciamo. Tagliamo la polpa a cubetti e la poniamo in una pentola con l’acqua fino a coprirla. Portiamo a bollore e facciamo cuocere a fuoco moderato per circa 20 minuti, con il coperchio. Scoliamo e la passiamo col passaverdura, ottenendo circa 880 gr di polpa. Rimettiamo la pentola sul fuoco con lo zucchero e 1/2 bicchiere d’acqua e facciamo cuocere fino a quando lo zucchero non si attacca alle pareti della pentola. Togliamo dal fuoco ed aggiungiamo la purea, mescoliamo energicamente e riportiamo sul fuoco medio. Portiamo a bollore, sempre continuando a girare. Lasciamo cuocere per circa 5 minuti e togliamo dal fuoco. Versiamo in una pirofila rettangolare (20×40) e lasciamo raffreddare. Dopo un paio di giorni sformiamo, tagliamo a cubetti e lasciamo asciugare. Trascorsi 3 giorni conserviamo in luogo asciutto.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Tagliatelle con funghi e crema di zucca al parmigiano. Successivo Torta di rose salata