Pangoccioli – La ricetta Perfetta

I Pangoccioli – soffici panini di pasta brioche con l’incredibile sapore del cioccolato fondente da gustare morso dopo morso.
Chi non conosce i famosi Pangoccioli della Mulino Bianco? I bambini e gli adulti ne vanno ghiotti; una ricetta che ripercorre l’autenticità degli originali con una firma tutta Homemade.
Da acquolina in bocca.

Pangoccioli - La ricetta perfetta
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni20
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 280 gfarina 00
  • 285 gfarina Manitoba
  • 130 mllatte intero (alta qualità a temperatura ambiente)
  • 130 mlacqua (a temperatura ambiente)
  • 1uovo (grande)
  • 120 gzucchero semolato
  • 50 gburro (morbido)
  • 1 baccavaniglia (semi)
  • 1 cucchiaiomiele (millefiori)
  • 9 gsale
  • 150 ggocce di cioccolato fondente
  • 9 glievito di birra fresco
  • 1tuorlo (per spennellare)
  • q.b.latte (per spennellare)

Strumenti:

  • Robot da cucina Cooking chef Kenwood
  • Tarocco in metallo

Preparazione:

  1. Per cominciare a preparare i nostri Pangoccioli prepariamo gli aromi mescolando in una ciotolina il miele con i semi estratti delicatamente dalla bacca di vaniglia.

    Dopodiché copriamo con la pellicola e lasciamo riposare per 1 h.

    Subito dopo mettiamo le gocce di cioccolato in freezer.

    Successivamente prepariamo un preinpasto ponendo in una ciotola 95 g di farina presa dal totale della farine finemente miscelate tra loro (Manitoba più Farina00),100 ml di acqua e latte miscelati tra loro presi dal totale e il lievito sbriciolato fino a formare una pastella morbida.

    In seguito copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare per 1 h sotto una coperta o nel forno chiuso con la luce accesa.

    Al termine delle lievitazione montiamo la frusta K al nostro Robot da cucina e nella ciotola mettiamo la pastella lievitata, le farine restanti, lo zucchero, l’acqua e il latte rimanenti.

    Continuiamo Impastando a velocità bassa per qualche minuto fino ad ottenere un composto che si aggrappa alla frusta.

    Proseguiamo aggiungendo il miele e la vaniglia e l’uovo, lasciando amalgamare completamente.

    Aggiungiamo il burro a piccoli fiocchetti e le gocce di cioccolato prelevate dal freezer.

    Finiamo di incordare per qualche minuto e montiamo la frusta ad uncino lasciandolo andare per qualche secondo.

    Ultimiamo la fase di preparazione dell’impasto pirlandolo su una spianatoia fino a quando il panetto diventerà liscio e le gocce perfettamente incorporate.

    Imburriamo una ciotola, adagiamo il nostro composto, copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare sotto le coperte o nel forno chiuso con la luce accesa per 4 h.

    Al termine della lievitazione rovesciamo l’impasto sulla spianatoia e procediamo con le due pieghe una sull’altra da destra verso sinistra e all ‘alto verso il basso.

    Lasciamo riposare per ulteriori 40 minuti.

    Stacchiamo con l’aiuto di un Tarocco dei paninetti da 50 g e pirliamo ogni panetto sulla spianatoia fino a farlo diventare uniforme e liscio.

    Poniamo i panini creati su una teglia coperta da carta forno e lasciamoli lievitare per 3 h fino a risultare gonfi e areati.

    Infine spennelliamo la superficie dei pangoccioli con tuorlo e latte miscelati tra loro.

    Riscaldiamo il forno in modalità statica a 180 gradi e cuociamo per 16 minuti.

    Se hai provato a realizzare questa ricetta, mandaci una foto della tua creazione; se invece vuoi un consiglio o un parere, chiedi pure, risponderemo con piacere

    Grazie per il tuo votolike

Consigli:

Per conservare al meglio le nostre merendine homemade lasciamoli raffreddare e sigilliamoli in sacchetti di plastica per alimenti chiudendoli con nastrini colorati

Vedi pure Morbidoni alla Nutella e Cheesecake Cuormars e Granella di Nocciole

4,5 / 5
Grazie per aver votato!