Crea sito

Scialatielli fatti in casa

Gli scialatielli fatti in casa sono un tipo di pasta fresca di origine Campana, della costiera amalfitana. È una pasta fresca molto saporita con aggiunta di latte e pecorino. Si abbina ai sughi di pesce ma è ottima anche con pomodoro fresco e basilico.
La mia versione è senza pecorino con grana padano e latte senza lattosio, adatta a tutti grandi e piccini e anche a chi non tollera il latte.

  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gdi farina di semola rimacinata
  • 100 gdi farina tipo 00
  • 1 pizzicodi sale fino
  • 1 cucchiainodi olio extravergine di oliva oliva
  • 1uovo intero
  • 3 cucchiaidi grana padano grattugiato
  • 175 mldi latte senza lattosio

Preparazione

Per preparare gli scialatielli fatti in casa su una spianatoia miscelare le due farine e formare una fontana. All’interno della fontana rompere l’uovo, aggiungere l’olio, il sale e il grana padano grattugiato, con una forchetta iniziare a mescolare e man mano versare il latte a filo. Impastare il tutto con le mani e formare un panetto liscio e omogeneo, avvolgere il panetto in un foglio di pellicola e lasciarlo riposare un’ora in frigo.
Trascorso il tempo di riposo sulla spianatoia infarinata stendere il panetto ad uno spessore di circa 3/4 mm.
  1. Una volta tirata la sfoglia arrotolarla su se stessa e tagliare delle strisce di circa 5 mm. Sciogliere le strisce. Infarinare la pasta e ora gli scialatielli sono pronti!

Conservazione e consigli

Si può aromatizzare l’impasto della pasta con del basilico spezzettato.

Si possono preparare gli scialatielli e lasciarlo essiccare all’aria per qualche ora tenendoli su un vassoietto con un canovaccio infarinato con la semola.

Si può congelare l’impasto e tirare fuori al momento dell’utilizzo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!