Pane multicereale con lievito madre

Il pane multicereale con lievito madre è davvero un pane molto profumato e saporito.
La farina multicereale è una farina con varietà diverse di cereali con proprietà benefiche e nutrizionali, allora perchè non fare il pane. Attenzione, però la farina multicereali è un pò più faticosa da impastare, quindi se impastate a mano preparatevi ad un duro lavoro di braccia, ma naturalmente se si possiede una planetaria il lavoro diminuisce.
Vi propongo una ricetta semplice e veloce da eseguire con il lievito madre. Ideale come pane da bruschetta, sandwich o semplicemente gustato con prodotti salati e anche dolci.
l’impasto che si andrà a preparare è un impasto diretto, senza biga o lievitino.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo14 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gdi farina multicereale
  • 150 gdi lievito madre
  • 1 cucchiainodi zucchero
  • 50 mldi olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiainidi sale fino
  • 300 mldi acqua tiepida

Preparazione

Per preparare il pane multicereale con lievito madre, innanzitutto in un pentolino intiepidire l’acqua ed estrarre dal lievito madre i grammi che andranno a servire per l’impasto.
Mettere il lievito madre misurato in una ciotola e aggiungere l’acqua tiepida, mescolare fino a che il lievito non si scioglie del tutto. Aggiungere lo zucchero e l’olio, man mano incorporare la farina e il sale. Impastare il tutto e trasferire su una spianatoia leggermente infarinata, lavorare l’impasto per circa 15 minuti.
  1. Ottenuto un panetto liscio e compatto, adagiarlo in una ciotola leggermente unta e coperto con della pellicola trasparente per poi lasciarlo lievitare nel forno spento con luce accesa per almeno 10/12 ore ( io tutta la notte ).

  2. Trascorso il tempo di lievitazione, far scivolare l’impasto lievitato sulla spianatoia e formare le pieghe a libro. Dopo qualche giro di pieghe dare la forma al pane e lasciarlo riposare altre 2 ore coperto con un canovaccio pulito.

  3. Trascorso il tempo di riposo preriscaldare il forno, adagiare il pane in una teglia foderata con carta da forno e cuocere. Dopo i primi 10 minuti di cottura, mettere all’interno del forno un pentolino di accaio con dell’acqua. Cottura forno statico preriscaldato 200 gradi per circa 20 minuti. Abbassare la temperatura a 180 gradi, terminare la cottura per circa 40/45 minuti.

  4. Una volta sfornato lasciarlo raffreddare su una gratella.

  5. Il pane è ora pronto per essere affettato e gustato con pietanze salate o dolci. Buon appetito!!!

conservazione e consigli

Il pane multicereale si conserva per circa 4/5 giorni in un sacchetto per alimenti o sacchetto di carta. Si può congelare a fette o diviso in più parti.

Si può cuocere il pane in una pentola di ghisa, usare una pyrex senza mettere nel forno il pentolino con l’acqua.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!