Linguine con scampi alla birra, fiori di zucca e pistacchio

A volte c’è bisogno di un piatto diversi dal solito ma allo stesso tempo semplice e gustoso. Gli scampi sono tra i crostacei più pregiati hanno un costo un po’ alto, ma a volte anche acquistandone pochi si riesce a fare un buon piatto da servire in tavola. Essendo in estate ho abbinato questo piatto di pesce ai fiori di zucca! Ho preparato con gli scarti un fumetto alla birra, perché si sa in cucina non si butta via nulla, questo per insaporire ulteriormente il piatto. Il tutto accompagnato da una nota di croccantezza data da un po’ di granella di pistacchio tostato! Che dite vi va di preparare la ricetta?!

  • DifficoltàMedia
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per la pasta:

380 g linguine ( o pasta a scelta )
q.b. olio extravergine di oliva
q.b. sale fino
1 spicchio aglio
Qualche rametto prezzemolo fresco
12 scampi
6 fiori di zucca
40 ml birra
q.b. pepe nero

Per il fumetto alla birra:

q.b. olio extravergine di oliva
Mezza cipolla
4 rametti prezzemolo fresco
q.b. sale fino
50 ml birra
800 ml acqua
scarti degli scampi
q.b. pepe nero

Strumenti

Passaggi

Per preparare la pasta con gli scampi per prima cosa si inizia dalla pulizia degli scampi stessi.

Staccare delicatamente la testa degli scampi e con uno stuzzicadenti estrarre il filamento nero. Togliere infine il carapace e conservare gli scarti. Utilizzare in parte alcuni a polpa e altri con la coda.

Dopo aver pulito gli scampi, preparare il fumetto. Per il fumetto ho utilizzato solo le teste. In una pentola dal fondo spesso far rosolare un paio di minuti la cipolla, i rametti del prezzemolo e le teste degli scampi, mescolare e sfumare con la birra. Aggiustare di sale e pepe. Non appena l’alcol sarà evaporato aggiungere l’acqua, portare ad ebollizione e cuocere con coperchiò per circa 30 minuti. Quando il fumetto sarà pronto filtrarlo con un colino e metterlo da parte.

A questo punto prepariamo il sughetto in bianco e la pasta. In una padella far rosolare olio l’aglio e il prezzemolo, aggiungere gli scampi puliti e far cuocere per un paio di minuti. Sfumare anch’essi con la birra. Una volta evaporato l’alcool lasciar cuocere per 3/4 minuti aggiustare di sale e pepe. Togliere dalla padella gli scampi e metterli da parte in un piatto coperti.

Nel frattempo lessare la pasta in abbondante acqua salata. Nella padella dove sono stati preparati gli scampi versare il fumetto e far scaldare a fiamma moderata. Aggiungere i fiori di zucca e quando la pasta sarà a metà cottura, scolare e risottare la pasta nella padella con il fumetto. Se serve aggiungere un po’ di acqua di cottura. Quando sarà arrivata a cottura al dente, aggiungere gli scampi, il prezzemolo tritato e il pepe. Mescolare e spegnere il fuoco.

Tostare un po’ di pistacchio e guarnire il tutto nel piatto. Ora le linguine sono pronte per essere gustate. Buon appetito!!!

Conservazione e consigli

Si consiglia di consumare la pasta appena pronta.

Il fumetto e il sughetto in bianco possono essere preparati anticipatamente.

Note

Se vi è piaciuta la ricetta seguitemi sul mio blog:

– sulla mia pagina Facebook: Semplice cucinare con Giulia;

– su Instagram: @semplice_cucinare .

Se rifate le mie ricette inviatemi le vostre foto in privato, le inserirò nel mio Album Fatti da Voi sulla mia pagina Facebook.

3,2 / 5
Grazie per aver votato!