Gnocchi senza patate

Non si ha voglia di lessare le patate per preparare gli gnocchi?! Gli gnocchi senza patate sono una ricetta semplice e veloce. Basteranno solo due ingredienti e si otterranno degli gnocchi leggeri dal sapore neutro adatti ad ogni tipo di condimento!
L’unico accorgimento durante la ricetta è che gli gnocchi senza patate si devono lavorare a caldo, bisogna star attenti a non farli seccare.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gdi farina 00
  • 350 mldi acqua
  • 1 cucchiainodi sale fino

Preparazione

Per preparare gli gnocchi senza patate è davvero molto semplice. In un pentolino portare ad ebollizione l’acqua e il sale, togliere dal fuoco ed aggiungere la farina mescolando energicamente fino a che l’impasto non si stacchi dalle pareti.
  1. Trasferire l’impasto su una spianatoia poco infarinata e cercare di impastare fino a formare un panetto. Se l’impasto dovesse risultare troppo appiccicoso spolverare un po’ di farina. Prelevare un pezzo di impasto e il restante coprirlo con un canovaccio.

  2. Lavorare il pezzetto fino a formare un filoncino, ricavare gli gnocchi e passarli sull’attrezzo apposito o sui lembi di una forchetta. Terminato l’impasto cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata. Buon appetito!!!

Conservazione e consigli

Si possono conservare coperti in un vassoio per distanziati fino al momento della cottura. Si possono congelare crudi e cuocerli al bisogno.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!