Involtini di cavolo cappuccio con salsiccia

Il piatto che oggi voglio proporvi è davvero originale e molto gustoso, stiamo parlando degli involtini di cavolo cappuccio con salsiccia. Non è un piatto difficile da fare, ed è perfetto anche per ospiti a cena. Per fare questi involtini, ho scelto le foglie esterne del cavolo e ho utilizzato della salsiccia fresca saltata in padella e aromatizzata. Al tempo di preparazione e cottura dovete aggiungere anche quello per far raffreddare la salsiccia.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    10 involtini
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Salsiccia 500 g
  • foglie di cavolo cappuccio (grandi) 10
  • Aglio 2 spicchi
  • Acqua q.b.
  • Fontina (tagliata a cubettini) 150 g
  • Farina 00 q.b.
  • cubetto di burro 1
  • Vino bianco q.b.
  • Uova 2
  • Parmigiano reggiano 2 cucchiai
  • Pane grattugiato 2 cucchiai
  • olive nere denocciolate (tritate) q.b.
  • sale, pepe q.b.
  • Olio di oliva q.b.

Preparazione

  1. Portate a bollore in una pentola capiente acqua salata. Intanto estraete le foglie esterne del cavolo facendo attenzione a non romperle. Per assicurarvi che questo non avvenga potete incidere prima di toglierle, la parte bassa del cavolo in corrispondenza delle foglie in modo che si estraggano meglio. Sbollentatele una alla volta nell’ acqua calda.

  2. Mettetele in una teglia ampia sopra un canovaccio pulito ad asciugare.

  3. Intanto che le foglie si asciugano, togliete il budello alla salsiccia praticando un taglio per il lungo. Mettetela a rosolare in una padella antiaderente con olio e uno spicchio d’aglio schiacciato. Cuocete per 10/15 minuti a fine cottura salate e pepate. Lasciate raffreddare completamente.

  4. Una volta che la salsiccia si sarà raffreddata mettetela in un mixer aggiungete le uova il pane e il parmigiano. Frullate fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido. Aggiustate di sale e pepe e aggiungete anche le olive nere tritate. Prendete le foglie del cavolo una per volta ed eliminate la parte centrale con un coltello.

  5. Per fare l involtino, usate 2 parti perchè una parte di foglia non basterebbe. sovrapponetele tra loro in modo che non ci siano spazi. mettete un cucchiaio abbondante di composto alla salsiccia e dei cubettini di fontina.

  6. Chiudeteli come se fossero un pacchetto con un pezzo di spago da cucina.

  7. Una volta terminati gli involtini infarinateli. eliminate la farina in eccesso.

  8. Scaldate una padella antiaderente con un poco d’olio d’oliva e uno spicchio d’aglio schiacciato, fate rosolare a fuoco medio per bene da tutti i lati.

  9. Sfumate con vino bianco e fate evaporare l’alcool In tutto cuocete per circa 10 minuti a fuoco basso, aggiungete anche un poco d’acqua se necessario. A metà cottura mettete anche un poco di burro se lo gradite aggiustate di sale e pepe. Spegnete, togliete lo spago da tutti gli involtini e servite con il sughetto al vino bianco.

  10. Ecco a voi la ricetta degli involtini di cavolo cappuccio con salsiccia. Io ho fatto un figurone un secondo davvero perfetto anche per chi non mangia tanto il cavolo come mio marito.. Vedi anche come preparare il cavolo cappuccio saltato in padella

    Se avete bisogno di consigli o suggerimenti sulla ricetta o semplicemente vi siete trovate in difficoltà, commentate nel box in basso nel più breve tempo possibile riceverete una risposta.

    TI piace il mio blog? iscriviti per ricevere ricette nuove tramite mail. Puoi farlo attraverso il box a destra della home. Ricordati di confermare l email.

Note

Se ti piace cucinare iscriviti al gruppo di cucina cucinare oggi

Seguimi anche su facebook.

Precedente Fregola alle melanzane Successivo Corn dog wurstel in pastella di mais

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.