torta semi di papavero (cozonac baigli / bejgli unguresc cu mac)

il cozonac baigli è una torta molto apprezzata e cucinata nelle zone della regione di Maramures.

E’ chiamata torta ungherese(beigli/bejgli unguresc) perchè la regione è vicinissima al confine magiaro ed sul territorio è presente una importante e d numerosa enclave ungherese.

E molto spesso la popolazione romena parla le 2 lingue .

Anche i miei suoceri parlano correttamente l’ungherese,nel paesino dove la mia suocera è cresciuta (un paese di 300/400 anime) sul lato destro della strada c’è la chiesa cattolica ungherese e di fronte c’è la chiesa ortodossa romena. 🙂 è bello veder che i cattolici frequentano le chiese ortodoxe nei giorni di festa e vice versa.

Adesso che verrà la Pasqua romena (5 Maggio) le chiese saranno piene  sia di romeni che romeni di origine magiara.

cozonac

Stampo da plum-cake.

ingredienti per 1 cozonac

  • 600 gr di farina 00
  • 1/2 litro latte tiepido
  • 1 bustina lievito birra liofilizzato o se preferite mezzo cubetto(15 gr ) di lievito fresco
  • 1 cucchiaio di zucchero (serve per il lievitino)
  • 1/2 cucchiaino sale
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 100 gr di olio semi (o girasole)
  • 2 uova intere (a temperatura ambiente)

Ingredienti per il riempimento:

  • 200 gr circa di semi di papavero
  • mezzo bicchiere di latte
  • 1 albume
  • 1 cucchiaio di zucchero

Ingrasso del cozonac:

  • 1 tuorlo

esecuzione:

In una ciotola  3 cucchiai di farina,un cucchiaio di zucchero e il lievito;impastate leggermente ,lasciate riposare e lievitare per almeno 20 minuti.Non abbiate fretta.

Appena il levitino avrà fatto una leggera schiuma aggiungete la farina,il latte tiepido,il sale,incominciate ad impastare.Se avete la planetaria o l’impastatrice farete meno fatica 😀

Aggiungete le uova, la vanillia,la scorza e a filo l’olio.L’impasto dovrà diventare una palla elasticha ed leggermente appiccicosa.

Fate riposare al caldo almeno 2 ore;dovrà aumentare del doppio.

preparazione del riempimento:

In una padellino  mettete i semi di papavero,coprite con il latte  e zucchero e fate tostare per almeno 15 minuti mescolando sempre per evitare che i semi si brucino.

Lasciate raffreddare

Appena pronto montate l’albume e mescolatelo ai semi.

Composizione del cozonac:

Stendete la pasta lievitata alta almeno 3 millimetri.

La lunghezza sarà di poco meno della lunghezza di uno stampo da plum-cake

Spalmate di semi la superficie ed arrotolate il cozonac su se stesso.

cozonac baigli

 

 

 

 

 

Mettete il cozonac nello stampino ed spennellatelo con il tuorlo sbattuto.

Lasciate lievitare ancora per 1 ora al caldo

Infornate a 180° per 15 minuti

abbassate a 150° fino a fine cottura.Fate la prova stecchino.

 

cozonac baigli

Questa foto finale è relativa al

cozonac ardelenesc

che ho preparato ad un’amica.

cozonac

 Ricette di cozonac

cozonac coronita.cliccate —>QUI<

cozonac

 

 

 

 

 

 

 

cozonac ardelenesc.cliccate—->QUI<

cozonac baigli

 

 

 

 

 

Precedente pan-girasole by simo Successivo insalata boeuf /salata de boeuf (insalata'' russa'' con carne)

0 commenti su “torta semi di papavero (cozonac baigli / bejgli unguresc cu mac)

    • cuoche per caso il said:

      Ma certo che si,di solito i cozonac si preparano dello stampo da plum-cake ma in Romania prendono diverse forme a discrezione e piacere di ogni cuoca.C’è a cimbella,a treccia,semplice puoi farlo come ti piace
      .Certo nello stampo da plum-cake esce bello alto perchè lievita in altezza,negli altri stampi un pò meno alto ma non importa è BUONOOOOOOO. simo

  1. karin il said:

    E’ nel forno (spento) che sta facendo l’ultima lievitazione….ma mi sorge il dubbio, che siano le dosi per un solo dolce visto che è enorme (e non l’ho potuto mettere nello stanpo è veramente troppo grande) tra 40 minuti va in cottura…non vedo l’ora di poterlo assaggiare 🙂

    • cuochepercaso by Simo il said:

      😀 allora sei brava , il cozonac cresce bene se lo si impasta con forza , se lo si ”picchia” sbattendolo contro il tavolo con molta forza. 😀 Brava ancora.un saluto simo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.