Crea sito

Pancake salati al formaggio placinte cu branza

Pancake salati al formaggio placinte cu branza

tradotto in italiano placinte sarebbe torte , ma in sostanza è una focaccia in padella…anche se somiglia a una frittella piatta e ripiena di formaggio  😀 che confusione la traduzione letterale !!!!

Quando vado in vacanza a Maramures  e la mia sfiziosità preferita .E’ un divertimento per la suocera preparami kg e kg di placinte rigorosamente senza aneto (che non gradisco molto)

😀 e oggi mi sono cimentata anche io a preparate queste placinte .

Devo dedicare il post ad un grande amico : Enzo , è una persona raffinata ma nel contempo molto ”alla mano” ; intelligentissimo ed istruito ma che non fa pesare assolutamente le sue qualità intellettuali . Sempre disponibile ad aiutarmi nei miei piccoli ”dubbi” sulla cultura e cibo transilvani. Grazie amico mio

Multiumesc prietenul meu

e felicitazioni per le tue adorate ed amatissime” bimbe”

pancake salati al formaggio placinte cu branza

Attrezzi : 

  • ciotola capiente per far riposare il panetto lievitato
  • planetaria /impastatrice
  • strofinaccio pulito per  avvolgere la ciotola
  • mattarello
  • padella capiente

Ingredienti pancake salati al formaggio placinte cu branza

  • 400 gr di farina 00
  • 1 bustina lievito di birra secco
  • 200 ml circa di acqua tiepida
  • un cucchiaino di sale fine
  • un cucchiaino di zucchero
  • 40 ml circa di olio di girasole
  • 1 kg di ricotta di pecora ( se non gradite ricotta vaccina o ricotta vaccina-pecora)
  • 300 gr formaggio di pecora leggermente stagionato (facoltativo)
  • una manciata di aneto (fresco o essiccato)
  • olio per friggere q.b.

Esecuzione pancake salati al formaggio placinte cu branza

  1. Prendete una ciotola capiente e emulsionate l’acqua calda con lo zucchero e il lievito. Lasciate riposare per 10/15 minuti ,il lievito si attiverà creando una schiuma .
  2. Mettete la farina in una ciotola e versatele sopra il lievito attivato ; iniziate ad impastare .
  3. Aggiungete l’olio versato a filo , il sale e create il classico panetto da far lievitare al caldo per almeno 2 ore. Dovrà aumentare del doppio
  4. Riprendete il panetto oramai lievitato dategli una forma leggermente allungata (avete presente le baghette? Ecco … un filone di pasta lievitata)
  5. Dividete il panetto in parti grandi come una pallina da golf
  6. Stendete sottilmente la pasta lievitata .
  7. Prendete la ricotta mischiatela con il formaggio stagionato e l’aneto . L’impasto mettetelo al centro della pasta stesa .
  8. Prendete poi un lembo di pasta e portatela verso il centro fino a coprire metà dell’impasto di formaggio. Le ”pieghe” dovranno essere più o meno 5 o 6 dipende dalla dimensione della pasta stesa.
  9. Prendete a questo punto il mattarello e schiacciate la placinta ridandole la forma di un panetto.
  10. Mettete una lacrima d’olio in una padella ,scaldate leggermente e appoggiatevi le placinte ,fate cuocere per alcuni minuti fino a ben dorarle.
  11. Servite caldissime aggiungendo a piacere la smantana (panna acida)

NB : per agevolarvi nel capire le pieghe vi metterò un video ; nel video la signora crea placinte dalle dimensioni immense 😀 dovrete farle più piccoline 😀

 

0 Risposte a “Pancake salati al formaggio placinte cu branza”

  1. No ma grazie di avermi fatto conoscere il tuo blog!! Io non sono una grande cuoca, ma ora vado subito alla ricerca di qualche ricettine semplice per variare un po’ il menù!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.