Crea sito

Kolache con pasta madre -by pri

Questi dolcetti squisiti li ho trovati sulla pagina di una amica blogger(sotto ce il link da cui ho tratto ricetta).

Sono semplici da fare, anche se lievitazione della pasta madre è un pò lunga,ma vi posso assicurare che il risultato vi appagherà .

[banner size=”468X60″]

ingredienti:

  •  180 gr di pasta madre rinfrescata
  •  350 gr di farina
  • 175 gr di latte tiepido
  • 1 uovo
  • 80 gr di zucchero
  • 50 gr di burro
  • pizzico di sale
  •  marmellata qb

[banner network=”adsense” size=”468X60″ type=”default”]

preparazione:

Sciogliere la pasta madre nel latte tiepido(non si scioglierà  del tutto, ma diviene molto morbida e soprattutto malleabile).

Aggiungerci lo zucchero,la farina con  il sale, e l`uovo.

Mescolare bene gli ingredienti; ed  alla fine  si mette il burro

Mescolate  bene , formare una palla  che metterete in una ciotola capiente. Coprite con della pellicola o un cannovaccio da cucina e lasciate riposare in forno per circa 3 ore .

Passato il tempo di riposo : riprende poi l`impasto, mettetelo  su di un ripiano infarinato.

Con le dita lo modellate fino a formare un rettangolo, a questo punto dovete fare le piegature:immaginatelo diviso in tre parti;sovrapponete la parte destra sulla parte centrale ,fate altrettanto con la sinistra(tipo la piegatura di un pacco regalo),ed infine da questo rettangolo ottenuto lo piegate dal basso verso l`alto cosi da ottenere una sorta di quadrato e fate riposare per un altra ora.

Trascorso il tempo riprendete l`impasto e fatelo diventare un filone da cui si devono ricavare circa 14-15 palline ,e mettete  su carta forno a fare riposare ,per ancora  3 ore(aumenteranno di volume.)

Infine in queste palline le dovrete schiacciare al centro fino a formare una sorta di buco,dove metterete la vostra marmellata preferita,fate riposare un’ altra ora.

Scaldare il forno a 180 gradi circa le infornate per circa 15/20 minuti

[banner network=”adsense” size=”125X125″ type=”default”]

consiglio:

Al posto della marmellata potete usare anche frutta secca…composte di frutta o ciò che più vi piace!

prestate attenzione:

il lievito madre si deve sempre rinfrescare prima di un utilizzo,può  capitare che il rinfresco si debba fare il giorno prima( io devo fare cosi!) oppure bastano poche ore.

Starà  a voi regolarvi con varie prove;le blogger che mi hanno aiutato in questa avventura abitando in altre zone d’Italia hanno un clima differente da qui.

A loro basta  rinfrescarlo al mattino,io ho provato sia mattino   sia farlo il giorno precedente ,e  ho notato che lievita di più  se fatto il giorno prima.

per ricetta pasta madre clicca qui:       pasta-madre-lievito-casalingo-by-pri

 

[banner]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.