Crea sito

gnocchi di zucca-by pri

Ricordo quanti tentativi ho fatto per farli uscire decenti,

Le prime volte che provavo a prepararli venivano  assolutamente appicicosi….anche perché li preparavo  a forma di gnocco.. e cotti dopo un paio di ore…(magari li facevo alla mattina per la sera….)poi a furia di provare e provare..ho scoperto un  trucchetto , e fortunatamente anche a mia figlia piacciono molto!

[banner size=”468X60″]

ingredienti:

  • Zucca 1/4(spesso al supermercato si trovano in quarti!)
  • 1 patata grossa
  • 1 uovo
  • farina Q.B

[banner network=”adsense” size=”468X60″ type=”default”]

 

preparazione:

Pulite  la zucca,levando la scorza e i semi, pelate e tagliare a piccoli pezzi la patata.

Mettere il tutto in una casseruola con abbondante acqua salata(senza esagerare mi raccomando..)e fate cuocere finché zucca e patate risulteranno morbide,dopo scolate.

Con l’ aiuto dello schiaccia patate schiacciate zucca e patata assieme.

Nella prima fase dello schiacciamento esce ancora dell’ acqua , vi consiglio di stare sopra al lavandino in modo da evitare di mettere l’acqua di cottura nella ciotola.

Poi quando comincia ad uscire la  vera purea mettetela nella ciotola.

Fate raffreddare ,e unite l’ uovo e mescolando.

Aggiungete   mano mano la farina,l`impasto risulterà solido ma ancora cremoso.

Preparate una padella capiente e portatela a bollore aggiungendo il sale grosso(la dose è quella che si usa per fare i primi di pasta)

Aiutandovi con due cucchiai  versate nell’acqua un pò di impasto.

Provate a verificare se l’impasto è troppo molle ( se si disfa  senza diventare una palla vuol dire che l’impasto è troppo liquido aggiungete un pò di farina)

Al contrario se viene a galla subito con la forma del”gnocco”,l’ impasto è  pronto da utilizzare.

Preparate una padella con del burro e della salvia .

Appena pronti i gnocchi impiattate aggiungendo il burro fuso,a piacere una spolverata di grana grattugiato.

buon appetito!

[banner]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.