Crea sito

Acquisto medicinali in Romania

Acquisto medicinali in Romania

ecco la sinusite mi ha colpita ed affondata. 

Iniziato tutto Sabato con una fortissima febbre e zzac… Domenica non aprivo più gli occhi per colpa della sinusite.

E allora mi sono tuffata in frigorifero alla ricerca della soluzione fisiologica per l’aerosol , in modo da arginare il problema in attesa di recarmi dal dottore per un controllino.

Ricordavo di avere ancore delle pipette di soluzione salina…ecco vado a controllare…scadute! Che fortuna vero?

La cosa mi ha lasciato così così in questi casi il pensiero è :

  • Per fortuna che in casa non ci ammaliamo mai
  • Non è aperta la farmacia ,ne devo cercare una di turno
  • Soldi buttati via 

Ecco soldi buttati via , perchè fortunatamente non ci ammaliamo quasi mai se per non per piccolezze .

Ma le confezioni di medicinali giacciono semi aperte e prima o poi scadranno , con inutile spreco di danaro e  che dire dell’ ingombro e smaltimento dei medicinali scaduti.

Ma in Romania questo non accade perchè c’è l’abitudine di vendere i medicinali a pezzi non a confezioni.

Mi spiego la cura del dottore è per 3 giorni, due pastiglie al giorno per 3 gg ,ecco uno va in farmacia ed acquista 6 pastiglie quelle che servono alla cura.Senza acquistare e fare giacere inutilizzate le altre pastiglie.

Senza spreco di soldi e senza far scadere medicinali che altrimenti non andrebbero utilizzati .

Comodo ,specialmente in un paese i cui abitanti NON hanno stipendi europei. Calcolate la media degli stipendi è 200 euro .

I miei suoceri hanno la pensione di 210 euro in due. Fortuna loro che abitando in campagna hanno di che vivere con i prodotti della terra.

Ma non soli i medicinali si possono acquistare a pezzo ,anche i prodotti di uso comune.

Mia cognata Dana ha un piccolo magazin a Benesat (jud.Salaj) ecco da lei si può acquistare a pezzo : una lametta , 1 etto di polvere da lavare , un etto di caffè macinato,un tot di farina; non è necessario acquistare tutta la confezione.

E vedo che questa soluzione è molto usata in paese .

Io al sconvolgo sempre quando acquisto in blocco 2 o 3 confezioni di assorbenti femminili 😀 come si fa qui da noi, ecco lì si acquistano solo per il tempo e i pezzi necessari. Non rimane nulla in casa fino al prossimo acquisto .

Curioso vero? Eppure funziona .Chissà come cambierebbero le nostre abitudini se questo venisse applicato anche da noi. Di una cosa si può esser certi : ci sarebbero meno rifiuti ,meno sprechi di denaro .

Romania medicine

 

0 Risposte a “Acquisto medicinali in Romania”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.