Lasagna proteica veloce, pronta in 20 min senza forno

Cronache di una modenese incallita. Sì è estate, e sì fa caldo da morire, ma io avevo voglia di una bella lasagna…potete biasimarmi? Ho trovato un trucchetto veloce veloce che scommetto farà comodo anche a voi per preparare un piatto succulento senza usare il forno!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 porzione
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per il ragù veloce:

  • Macinato pollo o tacchino 100 g
  • Passata di pomodoro 100 g
  • Ricottina light 1 vasetto
  • Dado (Soffritto STAR) 1
  • Sale 1 g
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 1 g
  • Acqua q.b.

Per la sfoglia:

  • farina di soia (O ceci, lupini, lenticchie) 30 g
  • Farina (A scelta) 30 g
  • Albumi 150 g
  • Acqua q.b.

Preparazione

Per la sfoglia:

  1. Unite l’albume alle farine e all’acqua qb per rendere liquido l’impasto delle crepes. Preriscaldate una padella antiaderente e versate il primo cucchiaio del composto. Roteate il polso per far sì che l’impasto si espanda per tutto il diametro della padella, deve diventare uno strato sottilissimo. Dopo un minuto potete staccare la crepe con una spatola e passare alla seconda cucchiaiata. Ne usciranno 3.

  2. Per il ragù veloce:

    Mettete in una padella antiaderente il macinato, il soffritto surgelato o pronto in dado e sfumate con un po di vino schiacciando il macinato con il cucchiaio di legno. Aggiungete poi la passata di pomodoro,un pizzico di sale e acqua qb. Coprite col coperchio e cuocete 10 min a fuoco medio.

Se dovesse piacervi la ricetta:

  1. Cliccate su “Ricette light per un finto sgarro” per mettere mi piace alla pagina

  2. Valori Nutrizionali per una porzione calcolata in base agli scarti effettuati:

    Kcal 442/ Prot 44/ Grassi 17 (di cui saturi 3)/ Carb 29

Per assemblare le lasagne:

  1. A questo punto mettete le crepes una sopra l’altra e tagliatele  a rettangolo. Con gli scarti potrete farci un dolcetto fine pasto, io ho messo marmellata e burro d’arachidi, una delizia 🙂

    Tornando alle lasagne, stendete in una pirofila di vetro o plastica la prima sfoglia, spalmate un po’ di ricotta e sopra spalmate un po’ di ragù. Mettete la seconda sfoglia e così via fino a ricoprire la lasagna con ricotta e ragù. Se volete potete spolverare con 1 gr di parmigiano grattugiato.

  2. Per completare l’opera mettete la pirofila in microonde versione grill per 3 minuti et voilà 🙂

Sostituzioni:

  1. Per chi non ha la funzione grill come me, io ho usato la funzione normale, serve giusto per compattare il tutto e far sciogliere il parmigiano.
    Per chi non ha il microonde può metterla 3 min nel fornetto o nel forno (ma sarebbe uno spreco di energia elettrica solo il preriscaldarlo).

  2. Per chi non ha la farina di soia può usare in ordine di importanza perchè rispecchia il quantitativo proteico:
    – Proteine senza aromi
    – Preparati proteici
    – Farina canapa
    – Farina piselli, ceci, lenticchie, lupini, arachide degrassata
    – Farina avena

Condividete questa ricetta sui social 😉 per favore?

Se avete provato a farla, mi farebbe molto piacere che mi mandaste le vostre foto, così da metterle nell’album : Le mie ricette provate da voi

Scrivetemi e seguitemi su Facebook per restare sempre aggiornati su tutte le novità dei miei FInTi Sgarri 😉

Alla prossima

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente 4 idee per un gelato light senza sensi di colpa Successivo Crostatina con crema pasticcera FIT e frutta fresca

Lascia un commento