CHIPS di verdure: come preparare uno snack salutare in pochi minuti

Non so se capita anche a voi, ma la TV è una brutta bestia, soprattutto per chi è a dieta. La maggior parte delle volte che io ho voglia di sgarrare, e credo sia anche scientificamente provato, è quando sono davanti alla tv, in completo relax, che guardo la mia serie tv preferita. Ecco quindi un valido aiuto per chi come me non resiste allo sgranocchiare davanti alla TV. Le chips di verdure si possono preparare in pochi minuti al microonde e possono essere conservate in un sacchetto.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 7/8 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Patate (grammature in base al proprio piano) 160 g

Preparazione

  1. Vi ricordo che per tutte gli aggiornamenti di nuove ricette potete seguirmi su Facebook cercando la pagina:

    Ricette light per un finto sgarro

Preparazione:

  1. In questo caso vi farò vedere come fare delle chips di patatine, che di solito sono le più gettonate, in pochi minuti al microonde. Prendete una patata (circa 160 gr la grammatura standard), e pelatela. Mettetela in ammollo in acqua tiepida per un ora per togliere l’amido. Ora tagliatela con la mandolina e riponete ogni fetta sottilissima sul piatto del microonde precedentemente rivestito di carta forno. Cercate di separarle il più possibile. Se volete potete usare altri 2 metodi:

     

    • Il primo è infilare in uno spiedino tutte le fette
    • Il secondo è usare questo attrezzo che trovate online

    Salate in superficie e cuocete nel microonde alla massima potenza per 7 minuti tenendo controllato che non si brucino.

  2. Ed ecco delle patatine croccanti e super facili. Sono identiche a quelle comprate, con l’unica differenza che non hanno grassi.

  3. Ovviamente parlando di patate bisogna attenersi alle grammature previste dal proprio piano dietetico, perchè sono fonte di carboidrati. Se invece volete sbizzarrirvi con le verdure potete sperimentare con le carote, zucchine, topinambur, rape rosse ecc. Ricordatevi solo che se scegliete delle verdure ricche di acqua, quali le zucchine, dovete prima pretrattarle lasciandole 2 ore con del sale sopra per togliere l’acqua.

Se ti è piaciuta l'dea regalami una condivisione 🙂

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Pancake alto e soffice gusto After-Eight (menta, cioccolato e cocco) Successivo Nutella proteica senza nocciole solo 118 kcal per 100 gr ( low carb & low fat)

Lascia un commento