Crea sito

crostini dolci pane raffermo

crostini dolci pane raffermo

ricetta crostini dolci pane raffermo

Questa ricetta è ottima per tutti, per grandi e piccini e per chi desidera qualcosa di goloso.

Ovviamente è utile questa ricetta per riciclare il pane e farne un delizioso spuntino dolce, da mangiare sia il mattino oppure a merenda.

Una ricetta facilissima e golosissima, provatela e poi mi fate sapere se vi è piaciuta  😉

crostini dolci pane raffermo crostini dolci pane raffermo

Ingredienti:

pane affermo q.b.

latte bianco q.b. (oppure se preferite latte di soia q.b.)

cacao in polvere dolce pochissimo  ( se non vi piace potete non inserirlo)

zucchero a velo q.b.

zucchero semolato (oppure se preferite zucchero di canna.)

Preparazione:

prendete un contenitore ampio, riempite all’interno con il latte e zuccherate

con poco zucchero semolato oppure di canna.

Mescolate bene e fate sciogliere, poi aggiungete il cacao, mescolate ancora, inserite sul fornello per pochi minuti, fate solo scaldare un pò.

Poi spegnete il fornello e inserite all’interno il pane raffermo tagliato precedentemente a pezzetti.

Fate ammollare un pò,  poi spostate il pane su una teglia coperta con carta da forno.

Infornate per 5-6 minuti.

Infine quando il pane è cotto e pronto passatelo su un piatto da portata, spolverizzate con zucchero a velo e servite!  😀

se ti e’ piaciuta la ricetta vieni a trovarmi sulla pagina facebook e lasciami un like!  Grazie!

seguimi anche su  pinterest  google+1 e sul canale youtube 

4 Risposte a “crostini dolci pane raffermo”

  1. Ottima ricettina del riciclo 🙂 Adoro questo tipo di ricette perchè non si butta via nulla ed anzi da ciò che rimane ne esce sempre una meraviglia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
panini napoletani
panini napoletani

panini napoletani ricetta panini napoletani Che buoni e gustosi questi panini!! Non sono difficili da preparare, ho usato la planetaria ma...

Chiudi