pasta sugo cicale pannocchie mare

pasta sugo cicale pannocchie mare

ricetta pasta sugo cicale pannocchie mare
Eccomi oggi con una ricetta a base di pesce, uno dei  miei piatti preferiti!!
Oggi ho preparato il sugo di pannocchie o cicale,  e’ un piatto gustosissimo!!
Questo piatto potete mangiarlo in qualsiasi periodo dell’anno sia d’inverno che
d’estate.
Vi consiglio di usare pomodorini ciliegine di ottima qualita’,  ancora meglio se usate i pomodorini ciliegine S. Marzano, e’ davvero l’ideale!!
Vi scrivo subito la mia ricetta, ecco gli ingredienti base che voi aumenterete in base alle persone che dovete servire.

pasta sugo cicale pannocchie mare
Ingredienti:
175 gr. di pasta ( potete usare linguine o spaghetti)
250 gr. di cicale o pannocchie di mare,
abbondante prezzenolo fresco,
sale q.b.
poco vino bianco,
1 peperoncino piccante,
1 spicchio d’aglio.
Preparazione:
predete le cicale e sciacquatele bene con l’acqua freddda.
Poi incidete con un coltello la pancia di ogni carapace, in questo modo quando cuocera’
nel sugo prendera’ tutto il suo sapore gustoso.
Dopo fatto questo lavoro, prendete una padella e versate all’interno l’olio con l’aglio,
fate imbiondire e poi versate il peperoncino precedentemente tritato.
Poi versate le cicale, fatele cuocere pochi minuti a fiamma alta girandole spesso.
Poi aggiungete il vino bianco e abbassate la fiamma.
Poi versate i pomodorini, mescolate il tutto con con cucchiaio, aggiungete un po’ di sale e il prezzemolo tagliato a pezzetti, fate cuocere fino alla fine della cottura dei pomodorini.
Nel frattempo lessate la pasta e poi scolatela, versatela poi nella pentola insieme al sugo.
Date una bella mescolata al tutto e poi versate nei piatti! 😀

se ti e’ piaciuta la ricetta vieni a trovarmi sulla pagina facebook e lasciami un like!  Grazie!

seguimi anche su  pinterest  google+1 e sul canale youtube 

Precedente biscotti cocco Successivo pizzette scarola prosciutto ricotta sottilette

8 commenti su “pasta sugo cicale pannocchie mare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.