Crea sito

risolvere errori cucina quarta parte

risolvere errori cucina quarta parte

post risolvere errori cucina quarta parte

trucchetti per cuocere l’arrosto:

 prendete una teglia bassa e non deve essere troppo

profonda, poi prendete le carote e il sedano,

 dopo aver lavato bene la verdura,

coprite tutto il fondo della teglia.
Sopra le verdure mettete il vostro arrosto,
adesso potete infornare e non dimenticate
d’inserire accanto alla teglia un pentolino d’acqua.In questo modo
non diventerà troppo asciutto e non si brucerà.

come risolvere gli errori in cucina quarta parte 

risolvere errori cucina quarta parte

 

eliminare cattivi odori dalla bistecchiera:
strofinate sulla bistecchiera ancora calda
un po’ di farina gialla, sfregate bene e poi lavate sotto l’acqua corrente.

crostata alla frutta perfetta:

dopo aver preparato la crostata, prima d’inserire la frutta, spennellate con dell’uovo precedentemente sbattuto e zuccherato, in questo modo
le decorazioni saranno intatte fino al momento di servire!!

formaggio : per far durare un po’ in più il formaggio avvolgerlo in un
panno pulito imbevuto d’aceto .

sbucciare le castagne in modo facilissimo:
prendete una pentola, riempitela d’acqua e mettetela su fuoco,
quando l’acqua e’ in ebollizione, inserite sulla pentola uno scolapasta
mettete all’interno le castagne e fatele stare per 30 minuti.
Vedrete poi come si sbucceranno in fretta!!

avanzi di riso:
potete gustarvi un fantastico dessert mescolando al riso
ben freddo la frutta fresca di stagione e se preferite anche quella sciroppata,
poi aggiungete un po’ di zucchero e se vi piace anche un po’ di panna montata!!
vediamo come riciclare gli avanzi di salumi e frittelle: potete impastarli con delle uova,
la mollica del pane e un po’ di formaggio grattugiato, aggiungete se necessario
anche un po’ di latte. Friggete man mano con l’aiuto di un cucchiaio
nell’olio bollente, vedrete che belle frittellone da gustare!!
se dovete conservare il pesce in frigo un po’ più a lungo inseritelo
in un contenitore e a fianco inseriteci una busta con del ghiaccio,
poi coprite con un coperchio il tutto
consigli per le patate:
come conservare le patate: non conservarle mai in frigo!!
l’ideale e’ in un contenitore bello spazioso di legno coperto con un
giornale.
Poi per evitare che le patate germoglino, inserite qualche mela
nella cassetta delle patate.
Avete patate che son diventate un po’ molli?
Mettetele in acqua fredda per 30 minuti e vedrete come torneranno
in forma per essere cucinate!

fine post risolvere errori cucina quarta parte

se ti e’ piaciuto il post vieni a trovarmi sulla pagina facebook e lasciami un like!  Grazie!

seguimi anche su  pinterest  google+1 e sul canale youtube 

 

3 Risposte a “risolvere errori cucina quarta parte”

  1. Quanti bei consigli! Li leggo sempre volentieri e con avidità perchè sono così utili per la vita di tutti i giorni ed in cucina soprattutto sono sempre graditi!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
ricetta terrina formaggio
ricetta terrina formaggio

ricetta terrina formaggio post ricetta terrina formaggio Oggi vi scrivo un'altra golosa ricetta che fa parte della sezione antipasti. Adoro i...

Chiudi