ricetta carciofi indorati fritti

ricetta carciofi indorati fritti

post ricetta carciofi indorati fritti

Ottima per riciclare i carciofi, ne avevo molti da smaltire e cosi’ ho pensato di preparare

i carciofi indorati e fritti,

Vi scrivo subito la mia ricetta.

Ingredienti:

carciofi,

olio per friggere,

1 limone,

acqua q.b.

uova q.b.

farina q.b.

sale q.b.

formaggio parmigiano q.b.

 

 

ricetta carciofi indorati fritti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preparazione:

prendete i carciofi,  eliminate le foglie esterne, tagliate la punta dei carciofi con un taglio netto di mezzo cm. poi tagliateli a spicchi.

lavatele bene in un contenitore, poi inseritele in acqua fredda con un limone tagliato a meta’.

Fate riposare i carciofi nell’acqua per  20 minuti circa.

Trascorso il tempo di riposo prendete i carciofi, fateli sgocciolare bene dall’acqua.

Da parte in un piatto sbattete le uova con una forchetta, aggiungete un po’ di sale

e formaggio grattugiato.

In un altro contenitore inserite la farina.

Prendete  gli spicchi di carciofi e passateli prima nella farina e poi nell’uovo.

Mettete una padella sul fuoco con dell’olio.

Quando l’olio e’ caldo iniziate a friggere, fate questa operazione con tutti gli spicchi di carciofi.

Poi fate sgocciolare un po’ su carta da cucina e poi servite!!

se ti e’ piaciuta la ricetta vieni a trovarmi sulla pagina facebook e lasciami un like!  Grazie!

seguimi anche su  pinterest  google+1 e sul canale youtube 

 

Precedente ricetta torta camilla Successivo barbatrucchi sezione numero 24

4 commenti su “ricetta carciofi indorati fritti

  1. Buon lunedì! Che buoni i carciofi fritti, qui a Roma la tradizione vuole che si facciano soprattutto durante le feste natalizie ma io li mangio volentieri tutto l’anno!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.