torta san valentino

torta san valentino

ricetta torta san valentino

Torta facile e veloce per la festa degli innamorati.

Ingredienti:

200 gr. di savoiardi,
300 gr. di gelato alla fragola,
250 gr. di gelato alla stracciatella,
400 gr. di panna dolce da montare,
2 pesche sciroppate,
100 gr. di fragoline,
50 gr. di meringhette,
2 cucchiai di zucchero a velo,
1 cucchiaio di zucchero semolato,
1 bicchierino di rum,

torta san valentino

 

 

 

frutta fresca per decorare:

8-10 fragoline,
2 rametti di ribes,
3-4 scorze d’arancia candita,
3 mandarini piccoli,
cuoricini rossi di caramella,
cuoricini di cioccolato.

Preparazione:

Imburrate uno stampo da charlotte di circa 18-20 cm. di diametro.
Ritagliate 10 savoiardi in modo da ricavare dei lunghi triangoli
dalla punta rotonda.
Poneteli con il vertice rivolto verso il centro sul fondo dello stampo.
devono creare una base solida e perfetta nel fondo dello stampo.
Fate sciogliere a fuoco lento lo zucchero semolato in mezzo bicchiere d’acqua
con un po’ di rum.
Fate raffreddare e poi con questo liquido spennellate i biscotti nel
fondo dello stampo.
Ora prendete gli altri savoiardi e disponeteli intorno allo stampo,
in piedi.
Spalmate all’interno  uno strato sottile di gelato alla
fragola, mettete in freezer a rassodare per 15 minuti.
Dopo prendete lo stampo e stendete lo strato di gelato a stracciatella,
coprite con una pellicola trasparente e mettete in freezer per 30 minuti.
Prendete un contenitore e montate la panna aggiungendo lo zucchero
a velo, finche’ diventa solidissima.
Aggiungete le pesche sciroppate, tagliate precedentemente a dadini, le
meringhette sbriciolate, le fragoline, mescolate con cura e delicatamente.
Togliete lo stampo dal freezer e riempite la torta con la panna alla
frutta riempendola fino ai bordi, con un coltello ora dovete tagliare
la parte dei biscotti che fuoriesce dallo stampo.
Sigillate il dolce con un doppio foglio d’alluminio e rimettete in
freezer per circa 4 ore.
Prima di servire mettete 30 minuti prima la charlotte in frigorifero.
Dopo capovolgete il contenitore del dolce su un bel piatto da portata,
avrete la forma della charlotte tutta pronta per essere decorata
con frutta fresca, cuoricini di caramella e cuoricini di cioccolato.
Spolverizzate con lo zucchero a velo.
Servite!!

fine ricetta torta san valentino

se ti e’ piaciuta la ricetta vieni a trovarmi sulla pagina facebook e lasciami un like!  Grazie!

seguimi anche su  pinterest  google+1 e sul canale youtube 

Precedente pasta sugo bolognese Successivo linguine fasolari vongole pomodorini

Un commento su “torta san valentino

  1. ciao nanussa, con la scusa di san valentino ci stiamo rinpinzando di dolci ahah, bellissima questa torta, complimenti, molto d’effetto, grazie per la ricetta, buon week end a presto rosa:)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.