Crea sito

come risolvere errori cucina terza parte

come risolvere errori cucina terza parte

post come risolvere errori cucina terza parte

vi piacerebbe mangiare una fettina di carne tenerissima?
Prendete una fettina di carne, passatela per bene nell’uovo precedentemente sbattuto,
e poi passatelo nella farina gialla, poi friggete la fettina.
Vedrete come sara’ morbida all’interno e molto croccante esternamente.

come risolvere errori cucina terza parte

riciclo di avanzi di pasta e riso: aggiungete agli avanzi l’uovo, un po’ di formaggio,
un po’ di basilico o prezzemolo, miscelate un po’ il tutto e versate il composto in una
padella unta con un po’ di burro e del pane grattugiato, inserite in forno e fate cuocere un po’.

per fare maturare in fretta le banane: prendete un sacchetto di carta scura, inserite
le banane da far maturare con l’aggiunta di una mela, vedrete che dopo quasi
2 giorni o anche prima le banane saranno maturate!!

avete un macinino da caffe’ elettrico o manuale che emana un cattivo odore?
Esiste un rimedio molto semplice….macinate un cucchiaio di zucchero e vedrete sparira’ qualsiasi odore!!

stop all’odore di bruciato in casa!! : per eliminarlo prendete un pentolino versate un po’ d’acqua, inserite qualche spicchio di limone e fate bollire per pochi minuti.

Molte volte capita che la pasta s’incolla durante la cottura: per evitare questo inconveniente
aggiungete all’acqua un po’ d’olio.

 

Per squamare il pesce velocemente: inumiditelo prima con dell’aceto e poi squamatelo,
vedrete l’operazione sara’ piu’ facile e veloce.

Per recuperare la marmellata cristallizzata: fatela cuocere aggiungendo il succo di 2 limoni
per ogni chilo di marmellata

Quando cucinate il cavolfiore per non far sentire il cattivo odore che emana:
versate 1 cucchiaio di latte nell’acqua dove cuoce il cavolo e vedrete che oltre ad eliminare l’odore ne guadagnera’ il sapore!!!!

volete mangiare delle fantastiche fettine di pollo?
spremete 1 limone e poi passateci all’interno le fettine di pollo, poi cucinatelo.

Quando friggete vi e’ capitato molte volte che gli schizzi d’olio vanno ovunque…vero?:
Per rimediare a questo inconveniente prendete alcuni stuzzicadenti puliti e inseriteli nella padella insieme all’olio, vedrete andra’ molto meglio!! 

se ti e’ piaciuto il post vieni a trovarmi sulla pagina facebook e lasciami un like!  Grazie!

seguimi anche su  pinterest  gogle+1 e sul canale youtube 

4 Risposte a “come risolvere errori cucina terza parte”

  1. Ciao nanussa, che dire se non grazie, utilissimi, infatti la carne a me viene spesso dura, provero’ il tuo consiglio, anche quello del pollo con il limone, grazie, buona settimana a presto rosa.))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Read previous post:
crema pasticcera Ingredienti: 1 litro di latte intero, 6 uova 150 gr. di farina 100 gr. di zucchero 1 bustina di vaniglia 1 pezzetto di buccia di limone preparazione: prendere una pentola d'alluminio versarci la farina e solo il rosso delle uova, lo zucchero e mescolare bene il tutto, poi aggiungerci un po' di latte, mescolare ancora, poi mettere sul fuoco a fiamma bassa e pian piano aggiungerci il resto del latte e la bustina di vaniglia, mescolare sempre e stare attenti a non far formare grumi. Quando bolle mescolare per un paio di minuti e poi spegnere il gas. In caso vogliamo avere una parte della nostra crema al cioccolato prendiamo con un mestolo un po' della crema, inseriamola in un contenitore versiamoci il cacao in polvere dolce e mescoliamo velocemente, ( questo passo si deve fare quando la crema e' ben calda) far raffreddare il tutto e servire a piacere oppure per imbottire torte e dolci.
crema pasticcera

crema pasticcera ricetta crema pasticcera E' buonissima per imbottire cannoli, dolci piccoli, dolci grandi, farcire torte, babà, per imbottire brioches,...

Close