pulire acciaio macchiato senza lasciare aloni

pulire acciaio macchiato senza lasciare aloni

post pulire acciaio macchiato senza lasciare aloni

L’acciaio e’ bello da vedere ma si opacizza facilmente e si sporca, con questo metodo che vi scrivo vedrete risplendere il vostro acciaio!!  😀

come pulire l’acciaio inox, macchiato, senza lasciare aloni

 

come pulire acciaio macchiato senza lasciare aloni in modo pratico, veloce, economico e con un risultato ottimo.

I lavelli, i piani cottura e tutto quello che abbiamo in casa in acciaio sono belli da vedere ma richiedono molta pulizia e il nemico numero uno in cucina e nel bagno e’ proprio l’acqua che in molte abitazioni e’ dura e piena di calcare.

Questo metodo che vi propongo e’  molto economico ed efficiente.

Potete pulire il bagno e la cucina e tutti gli accessori che avete in acciaio.

Avete bisogno di un panno morbido di daino, aceto e sapone per i piatti.

Vi faccio un esempio con delle foto sul mio piano cottura della cucina.

Ecco il mio piano cottura sporco con macchie di acqua, sporco, di cibo e grasso:

pulire acciaio macchiato senza lasciare aloni

ora prendete il detersivo per i piatti e versatelo un po’ sul piano della cucina come qui in foto:

pulire acciaio macchiato senza lasciare aloni

prendete l’aceto e versatene un po’  sul detersivo come qui in foto:

pulire-acciaio-macchiato-lasciare-aloni

ora prendete il panno di daino e mescolando con  l’aceto e con il detersivo per i piatti iniziate a pulire, vedrete va via  in modo veloce, se avete qualche incrostazione piu’ dura, fate stare in posa per qualche minuto e poi pulite.

pulire acciaio macchiato senza lasciare aloni

Poi sciacquate piu’ volte il panno di pelle di daino  con l’acqua .

Alla fine passate un panno morbido e asciutto e vedrete splendere il vostro acciaio!!

pulire acciaio macchiato senza lasciare aloni

 fine post pulire acciaio macchiato senza lasciare aloni

se ti e’ piaciuto il post vieni a trovarmi sulla pagina facebook e lasciami un like!  Grazie!

seguimi anche su  pinterest  gogle+1 e sul canale youtube 

Precedente eliminare macchie quarta parte Successivo pulire utilizzando aceto bianco prima parte

14 commenti su “pulire acciaio macchiato senza lasciare aloni

  1. Ciao Nanussa! Grazie mille per la dritta! A proposito di piano cottura volevo chiederti un consiglio, come togliere la plastica/carta ti un’etichetta di pentola che accidentalmente si sia bruciata nel fornello^^’ Un bacio cara, buona giornata!:*

    • segreticasalinghi il said:

      ciao lilli, hai provato ad immergere la plastica carta in acqua calda? se non l’hai fatto prova.
      In caso non hai risultati per non rovinare la pentola devi andare al brico oppure in ferramenta e chiedi del “rimuovi etichetta” si spruzza sull’etichetta e dopo pochi minuti lo toglierai subito.
      ciao buona giornata 🙂

    • segreticasalinghi il said:

      ciao tina, benvenuta !!! 🙂
      si e’ ottimo l’aceto, un buon alleato 😉
      buona giornata 🙂 vieni a trovarmi presto! 🙂

  2. mammona il said:

    Per le macchie nel piano cottura avevo provato mille rimedi, senza risultati. Il tuo ha funzionato alla grande, è uno splendore! grazie.

    • segreticasalinghi il said:

      ciao mammona mi fa molto piacere che mi stai seguendo…. vai sulla mappa del blog che trovi sulla destra….. clicca su mappamondo e vedi come fare per non perdere nessun post 🙂

      mi fa molto piacere che hai risolto il problema dell’acciaio 😀 un bacio e buon weekend!! 😉

  3. Alessandra il said:

    Voglio farti i complimenti! Dopo anni passati a strofinare e a spendere un sacco di soldi in detergenti inutili..in meno di 2 secondi tutto scomparso! Grazie mille

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.