preparare aromi spezie aceto aromatico casalingo

preparare aromi spezie aceto aromatico casalingo

post preparare aromi spezie aceto aromatico casalingo

 erbe, aromi, spezie e tanti consigli e trucchi in cucina per i tanti odori che usiamo e per condire le nostre pietanze.

Erbe fresche e essiccate:  quelle essiccate sono piu’ aromatiche di quelle erbe fresche.

Per preparare un aceto aromatico casalingo:
dovete lasciare a bagno in 600 ml. d’aceto una manciata di aromi per 2 settimane, inserite il tutto in un recipiente chiuso che dovete agitare una volta al giorno.

preparare aromi spezie aceto aromatico casalingo

preparare aromi spezie aceto aromatico casalingo

preparare aromi spezie aceto aromatico casalingo

Preparare gli aromi: quando li preparate e dovete tagliarli, usate la forbice, il lavoro sara’ piu’ semplice.

Vi e’ mai capitato che il vostro sale si fa a blocco? : per evitare questo inconveniente mettete
all’interno della saliera qualche chicco di riso.

 

Prezzemolo: avete masticato sbadatamente un po’ d’aglio?

Per rimediare al cattivo odore dell’alito
masticate un po’ di prezzemolo.

Dragoncello essiccato: prima di utilizzarlo  immergetelo in acqua calda, in questo modo
risvegliate il suo aroma.

Olio aromatizzato: prendete un barattolo di vetro, lavatelo, asciugatelo per bene e poi
inseriteci tanti pezzetti d’aglio e copriteli di olio d’oliva.
Dopo un po’ di tempo avrete l’olio aromatizzato.

 

 

preparare aromi spezie aceto aromatico casalingo

 

 Aromi dolci

zucchero di canna: per ammorbidirlo bastera’ lasciare nella zuccheriera una fetta di pane oppure
di mela.preparare aromi spezie aceto aromatico casalingo

 

sciroppo appiccicoso? : prima di misurarlo, ungete il dosatore, poi immergete i cucchiai
nell’acqua calda prima di usarli.

recuperare il miele cristallizzato: lasciate a bagno il barattolo del miele in acqua bollente,
aspettate diversi minuti fino a che non si liquefa nuovamente.

Conservare lo zucchero semolato:

inserendo dei crackers nel contenitore dove avete lo zucchero, eviterete che non si formano dei blocchi che sono anche molto fastidiosi.

se ti e’ piaciuto il post vieni a trovarmi sulla pagina facebook e lasciami un like!  Grazie!

seguimi anche su  pinterest  gogle+1 e sul canale youtube 

 

Precedente preparare impasto perfetto friabile croccante Successivo uova preparare conservare cuocere tagliare

14 commenti su “preparare aromi spezie aceto aromatico casalingo

  1. Lorenzo D. il said:

    Ti ringrazio davvero molto, il consiglio del cracker nello zucchero è geniale, ma in generale se si formano i blocchi significa che non va bene? Altra domanda, sperando di non essere troppo invadente, per l’aceto, quanto bisogna agitarlo?

    • segreticasalinghi il said:

      ciao lorenzo , non sei invadente, mi fa piacere che t’interessa il mio articolo!! 🙂
      Rispondo alle tue domande: delle volte capita che lo zucchero si fa a blocco non perche’ non e’ buono ma dipende anche dove lo conserviamo…. per esempio dobbiamo stare attenti a non tenerlo in parti umide…
      per l’aceto devi agitarlo una volta al giorno….e’ scritto nel post.
      ciao felice giornata 😀

  2. Ciao Nanussa, molto interessante, non ho mai preparato nè aromi nè spezie, ad essere sincera non saprei neanche come fare da sola!:) I tuoi posts sono come sempre utilissimi! Buona giornata cara, un bacio!

  3. Ciao Nanussa grazie, non sapevo che si potesse aromatizzare anche l’aceto, invece se metti l’aglio nell’olio poi si toglie una volta aromatizzato o si lascia? Grazie anticipate, utilissimi anche quello dello zucchero, ciao baci rosa buona serata.))

    • segreticasalinghi il said:

      ciao rosa, puoi fare come vuoi sia rimanere l’aglio o toglierlo….
      si sa pero’ che se lasci l’aglio all’interno l’aroma viene piu’ carico….dipende un po’ dai tuoi gusti come vuoi fare.
      un bacio!! 😀 buona serata 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.