Pasta con crema di piselli e pomodori secchi.

Pasta con crema di piselli e pomodori secchi.

Un piatto per celebrare la primavera che finalmente è alle porte: pasta con crema di piselli e pomodori secchi.
Per renderla più particolare, perché non usare la pasta di grano saraceno? Il suo gusto amarognolo si sposa alla perfezione con la dolcezza dei piselli e la sapidità dei pomodori secchi!

Una volta provata non potrai più farne a meno, te lo assicuro!
Oggi piove su Milano, penso approfitterò di questa domenica per preparare altre ricette gustose e di stagione, magari con delle fave, che ne dici?
Iniziamo a cucinare?

Pasta con crema di piselli e pomodori secchi.
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Cosa ci serve (dosi per 1 persona)

Per preparare la pasta di grano saraceno con crema di piselli e pomodori secchi ti serviranno
  • 80 gpasta di grano saraceno
  • 65 gpiselli surgelati
  • 1/2cipollotto fresco
  • 10 gpecorino toscano
  • 10 gpomodori secchi sott’olio
  • 1 pizzicopepe nero
  • 1 pizzicosale fino
  • 1 filoolio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Padella
  • 1 Frullatore a immersione

Come preparare la pasta di grano saraceno con crema di piselli e pomodori secchi

  1. Pasta con crema di piselli e pomodori secchi.

    Per prima cosa taglia finemente il cipollotto e fallo rosolare in padella con un filo d’olio per qualche minuto.

  2. Pasta con crema di piselli e pomodori secchi.

    Unisci i piselli ancora surgelati e cuoci per 10 minuti.

  3. Passato questo tempo, togli un paio di cucchiai di piselli, e frulla il resto a cui avrai aggiunto il pecorino con il mixer a immersione fino a ottenere una crema. 

  4. Pasta con crema di piselli e pomodori secchi.

    Aggiungi alla crema i pomodori secchi tagliati a listarelle e mescola amalgamando tutti gli ingredienti, nel frattempo cuoci la pasta per il tempo indicato sulla confezione, tenendo da parte un po’ di acqua di cottura. 

    Quando la pasta sara’ pronta scolala aggiungi la crema di piselli e mescola per qualche secondo: se necessario aggiungi l’acqua di cottura per rendere il tutto più cremoso. 

  5. Per ultimo aggiungi i piselli tenuti da parte, qualche scaglia di pecorino, e un filo d’olio. 

La pasta con la crema di piselli e pomodori secchi e buona consumata subito, se dovesse avanzare conservala in frigorifero coperta per massimo un giorno. Riscaldarla sarà semplicissimo, basterà ripassarla in padella un paio di minuti o scaldarla al microonde.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da schisciagram

Mi chiamo Diletta e vengo dalla terra dello spritz: trapiantata a Milano da ormai 10 anni, faccio ancora fatica a berlo qui. Ho lavorato nella finanza, nei videogiochi, e ora in un'agenzia media, ma la vera passione sono i fornelli. Da quando vivo da sola ho detto no ai piatti pronti e mi sono rimboccata le maniche, perchè cucinare è un atto d'amore per sè e per gli altri.