Crea sito

Ravioli di ricotta e asparagi selvatici, facili e gustosi…

I Ravioli di ricotta e asparagi selvatici sono nati per caso e necessità.

Qualche settimana fa mio marito, grande appassionato di passeggiate campestri, è arrivato a casa con un mazzo di asparagi selvatici meraviglioso!!!

Dovete sapere che qui a Chiaramonte, in tanti sono esperti ricercatori di asparagi ed erbette selvatiche, infatti appena arriva Marzo, tutti escono alla ricerca !!!

Chi più chi meno ( io meno sicuramente ) tutti conoscono dei posti infallibili dove si nascondono questi irti e amarognoli steli verdi ricercati e benvoluti da molti buongustai.

Ecco, capirete che ho avuto modo di cucinarli in tutte le salse: al forno, con le uova, arrosto, come contorno e anche come ingrediente di primi piatti.

Poi, un lampo di genio: i ravioli!!! come non averci pensato prima………

La ricotta, dolce e cremosa si sposa benissimo con il retrogusto amarognolo e sfizioso degli asparagi.

Inutile dirvi che sono stati un successo……

Io contentissima!! anche perché forse è la prima volta in assoluto che faccio tutto da sola ( impasto, ripieno, ecc, ecc, ) di solito per questi piatti l’artefice è la mia mamma ed io sono solo una semplice aiutante!!

Bene, spero di non avervi annoiato, che aspettate? i Ravioli di ricotta e asparagi selvatici vi aspettano……

Buona preparazione!!!

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3/4
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la pasta fresca

  • 300 g Farina di grano duro
  • 2 Uova (freschissime)
  • 1 pizzico Sale

Per il ripieno

  • 250 g Ricotta
  • 250 g Asparagi selvatici (le punte più morbide)
  • 60 g Parmigiano reggiano
  • 60 g Prosciutto cotto
  • 1 Scalogno
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • 1 pizzico Pepe
  • 5 Nocciole
  • 1 pizzico Burro (per mantecare)

Preparazione

  1. ravioli di ricotta e asparagi selvatici

    Versiamo la farina su di una spianatoia, uniamo le uova e un pizzico di sale.

    Impastiamo e amalgamiamo bene gli ingredienti, se occorre unire un goccino d’acqua.

    Dopo aver ottenuto un impasto liscio ed omogeneo farlo riposare una mezz’orettta in frigo.

  2. Puliamo gli asparagi, prendiamo le punte più morbide.

    In un tegame mettiamo l’olio, lo scalogno a fettine, le punte di asparagi e stufiamo aggiungendo il sale e un goccino d’acqua.

    Il sughetto che otterremo servirà x mantecare i ravioli.

    Lasciamo cuocere a fiamma bassa per 15 minuti circa.

  3. In un mixer mettiamo la ricotta, il parmigiano grattuggiato, il prosciutto a dadini e metà degli asparagi cotti.

    Frulliamo, ottenendo una crema che useremo per il ripieno dei nostri Ravioli.

  4. Riprendiamo il panetto dal frigorifero.

    Tiriamo una sfoglia sottile e  mettiamo con un cucchiaino il ripieno a mucchietti.

    Coprire con un’altra sfoglia e ricavare con un tagliapasta  i nostri ravioli facendo attenzione di chiudere bene i bordi.

  5. rivioli di ricotta e asparagi selvatici

    Quando abbiamo finito di fare tutti i ravioli, cuociamoli in acqua salata e saltiamoli nel tegame con il resto degli asparagi.

    Aggiungiamo una noce di burro, un pochino d’acqua di cottura e una spolverata di formaggio.

    Se volete potete arricchire il piatto con una manciata di noccioline tritate, sarà una sciccheria in più!!!

    I nostri Ravioli di ricotta e asparagi selvatici sono pronti da gustare, vedrete che delizia!!!!!

Note

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi sui Social, vi aspetto!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.