Verza riccia stufata-Il piatto del dopo abbuffate

La verza riccia stufata è un semplice contorno facile e soprattutto leggero sia perché preparato con sola verdure sia perché la tecnica di cottura utilizzata è fra le più salutari. Ve lo propongo in questi giorni proprio dopo i bagordi delle feste e nell’attesa dell’ultima, l’ Epifania che ogni festa porta via, proprio per far riposare la nostra pancia e anche la nostra voglia di stare ai fornelli!! Aggiungo, prima di lasciarvi alla lettura della ricetta, che potete utilizzare la verza così stufata per accompagnare uno spezzatino di carne oppure, se lasciata un po’ più brodosa (vedere foto), come una specie di zuppa. Insomma a voi la scelta!!!

Verza riccia stufata

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 verza riccia (600-700 gr);
  • 1 cipolla bianca;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro;
  • 1 fogliolina di alloro;
  • olio d’oliva;
  • pepe macinato fresco;
  • sale.

Verza riccia stufataSfogliate la verza riccia fino alle foglie più interne e tenere, eliminate le foglie più esterne e dure, infine tagliate a metà la palla di foglie interne in maniera tale da sfogliare completamente la verza. Quindi lavate con acqua fredda. Fate sgocciolare le foglie selezionate dall’acqua di lavaggio in uno scolapasta o su un piano sgocciolatoio.

Intanto sbucciate la cipolla, tagliatela prima a fette, e poi tritatela finemente. Sbucciate anche l’aglio, tagliatelo a metà ed eliminate l’eventuale germoglio interno verde.

Riprendete le foglie di verza riccia e tagliatele a striscioline. Riunite tutta la verza così tagliata in una pentola delle giuste dimensioni. Aggiungete il trito di cipolla, lo spicchio di aglio tagliato a metà, la fogliolina di alloro, il concentrato di pomodoro e una quantità di acqua pari alla metà del volume occupato dalle verdure. Irrorate con dell’olio d’oliva e aggiustate una generosa presa di sale. Coprite con un coperchio.

Fate cuocere a fuoco basso la verza riccia per circa mezz’ora dall’inizio del bollore.

Se utilizzate la verza riccia stufata come contorno vi consiglio di tenere lo stufato meno umido, togliendo il coperchio a metà cottura e lasciando così evaporare più acqua. Se invece, come ho fatto io, la volete consumare come zuppa allora tenete il coperchio fino alla fine della cottura. Comunque preferiate consumarela verza riccia stufata, lasciate intiepidire un paio di minuti prima di servirla in tavola con una macinata fresca di pepe nero. Buon Appetito!!!

…MMMMMMmmmmmm YUMMY!!!!

Seguimi anche su Facebook per essere aggiornato e interagire con me e, se ti piace la fotografia e in particolare la foodphotography, anche su Pinterest e Flickr.

Ingredients for 4 people:

  •      1 curly kale (600-700 g);
  •      1 white onion;
  •      1 clove of garlic;
  •      1 tablespoon tomato paste;
  •      1 bay leaf;
  •      olive oil;
  •      freshly ground pepper;
  •      salt.

Verza riccia stufata

 

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da Say Yummy

Mi chiamo Emanuela e sonoun ingegnere, ma con la passione per la cucina. La preparazione dei pasti per me è sempre stata la parte creativa e rilassante della giornata. Mi piace mangiare sano ed equilibrato senza dimenticare il gusto e con un occhio di riguardo anche al portafoglio. Vi propongo, nel mio blog, varie ricette della tradizione italiana e altre che ho scovato in giro per il mondo, mi permetto anche di consigliarvi alcune mosse frutto della mia esperienza sperando che vi possano essere utili nella riuscita delle vostre preparazioni. Seguitemi e scrivetemi se anche voi avete consigli o suggerimenti da darmi!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.