Torta di zucchine e ricotta

La torta di zucchine e ricotta l’ho preparata in occasione di un pranzo in spiaggia organizzato durante le vacanze. Questa torta salata è facile da preparare e pratica da trasportare, quindi ideale per un pic-nic:ci ha deliziato senza appesantirci per non rinunciare così al piacere di stare all’aria aperta. Vi lascio la ricetta!

Ingredienti per 6 persone:

  • 400 gr di zucchine;
  • 100 gr di ricotta fresca di pecora;
  • 3 cucchiai di olio d’oliva;
  • 3 cucchiai di pecorino romano;
  • 3 uova;
  • 200 ml di latte;
  • 2 cucchiai di panna;
  • 2 spicchi di aglio;
  • 2 cucchiai di sesamo non tostato;
  • sale e pepe.

per la pasta brisé:

  • 300 gr di farina;
  • 150 gr di burro;
  • acqua fredda qb (alcuni cucchiai)
  • 1 pizzico di sale.

Torta zucchine ricotta

Lavate le zucchine, eliminate le estremità e riducetele a tocchetti. Saltatele in una padella con l’olio d’oliva insieme agli spicchi d’aglio sbucciati e schiacciati. fatele rosolare fino a quando si saranno ammorbidite, controlate la cottura con una forchetta. Infine salate e pepate, eliminate gli spicchi di aglio e lasciatele raffreddare.

Intanto, a parte, sbattete le uova con il pecorino grattuggiato, il latte e la panna. Aggiustate di sale e pepate. Frullate, una volta raffreddate, le zucchine e aggiungetele al composto uova, infine aggiungete anche la ricotta e amalgamate bene il tutto.

Per preparare la sfoglia di pasta brisée disponete a fontana, su un piano da lavoro, la farina e mettetevi al centro un pizzico di sale insieme al burro freddo tagliato a tocchetti. Cominciate con l’amalgamare la farina e il burro, sfregandoli insieme con le mani. Aggiungete poi con un cucchiaio tanta acqua fredda quanta ne assorbe la farina fino ad ottenere un impasto sodo ed elestico. Infine avvolgete la pasta in un foglio di pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno un’ora. trascorso il tempo di riposo, tirate la pasta con un matterello su un piano di lavoro leggermente infarinato fino ad ottenere un disco dello spessore di 3-4 mm. La pasta bisée è migliore se preparata il giorno prima e lasciata riposare in frigo. Si conserva in frigorifero anche 3-4 giorni. Si può anche surgelare e scongelare a temperatura ambiente all’occorrenza, in freezer si conserva per circa 2 mesi.

Rivestite una teglia del diametro di 24 cm  con carta forno e adagiatevi sopra la pasta brisé. Bucherellate il fondo della pasta con i rebbi di una forchetta e versateci sopra il composto di uova e zucchine. Cospargete la superficie della torta di semi di sesamo.

Infornate in forno caldo a 180° per 50-55 minuti. Servite la torta tiepida o fredda tagliata a fette e Buon Appetito!!!

….MMMMmmmm Yummy!!!

min-1518

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da Say Yummy

Mi chiamo Emanuela e sonoun ingegnere, ma con la passione per la cucina. La preparazione dei pasti per me è sempre stata la parte creativa e rilassante della giornata. Mi piace mangiare sano ed equilibrato senza dimenticare il gusto e con un occhio di riguardo anche al portafoglio. Vi propongo, nel mio blog, varie ricette della tradizione italiana e altre che ho scovato in giro per il mondo, mi permetto anche di consigliarvi alcune mosse frutto della mia esperienza sperando che vi possano essere utili nella riuscita delle vostre preparazioni. Seguitemi e scrivetemi se anche voi avete consigli o suggerimenti da darmi!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.