Shortbread alle fragole e limone

Oggi preparerò un dolce americano, o meglio non è proprio un dolce della cucina tradizionale americana, ma è un dolce che ho scovato in una rivista americana dedicata al food. E’ preparato con del formaggio spalmabile e marmellata di fragole, posti a strati su una base di biscotto profumata al limone, il tutto poi cotto in forno. Il dolce è pensato per essere servito freddo, tagliato a barrette con panna montata e pezzi di fragole fresche. Vi scrivo la ricetta così come l’ho preparato io e vi posto anche le foto del risulato finale, provate a farlo anche voi…le fragole poi in questo periodo sono davvero deliziose!!!

Ingredienti per circa 18 barrette:

  • 250 gr di farina 00 Polselli;
  • 120 gr di zucchero a velo;
  • 170 gr di burro;
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattuggiata;
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • 225 gr di formaggio spalmabile tipo Philadelphia;
  • 120 gr di zucchero;
  • 2 uova;
  • 150 gr di marmellata di fragole;
  • panna montata qb. per guarnire.

shortbread fragole

Mescolate insieme con un mixer, va bene anche fatto a mano, la farina, lo zucchero a velo, il burro e 3/4 della scorza di limone grattuggiata in una ciotola di medie dimensioni. Quando si sarà formato un impasto sodo stendetelo schiacciandolo e appiattendolo con le mani in una teglia di dimensioni 40×25 cmq circa rivestita di carta forno, poi bucherellatela coi rebbi di una forchetta. Deve risultare spessa appena 5 mm. Infornate quindi in forno preriscaldato a 180°C per 20-25 minuti circa, deve diventare ben dorata. Sfornate il biscotto che sarà la base degli shortbread e fate raffreddare su una griglia.

Mescolate bene il formaggio con lo zucchero e poi con le uova, aggiunte queste una per volta e mescolando tra una aggiunta  e l’altra. Aggiungere poi la restante scorza grattuggiate e il succo di limone e amalgamare.

Rimettete il biscotto nella teglia, ricopritelo con uno strato di marmellata di fragola e poi ricoprite della crema di formaggio. Quindi infornate nuovamente a 180°Ce cuocete per circa mezz’ora fino a indurimento della crema. Sfornate e lasciate raffreddare completamente.

Riponete il dolce in frigorifero per almeno 4 ore prima di servire preservandolo con una pellicola trasparente. Quindi toglietelo dal frigorifero e tagliatelo in piccole barrette rettangolari monoporzione, guarnitele con panna montata e fragole fresche. Servite e buon Appetito!!!

…MMMMmmmm Yummy!!

min-3260

 Si ringrazia la ditta Polselli, produttrice di farine di qualità specifiche per la produzione di prodotti da forno, per aver contribuito alla realizzazione di questa ricetta.

Polselli

 

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da Say Yummy

Mi chiamo Emanuela e sonoun ingegnere, ma con la passione per la cucina. La preparazione dei pasti per me è sempre stata la parte creativa e rilassante della giornata. Mi piace mangiare sano ed equilibrato senza dimenticare il gusto e con un occhio di riguardo anche al portafoglio. Vi propongo, nel mio blog, varie ricette della tradizione italiana e altre che ho scovato in giro per il mondo, mi permetto anche di consigliarvi alcune mosse frutto della mia esperienza sperando che vi possano essere utili nella riuscita delle vostre preparazioni. Seguitemi e scrivetemi se anche voi avete consigli o suggerimenti da darmi!!!!

4 Risposte a “Shortbread alle fragole e limone”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.