Insalata di pollo speziato alla piastra

L’insalata di pollo alla piastra è un secondo piatto che riunisce la freschezza delle verdure e lo stuzzicante gusto del pollo speziato alla piastra. Si realiuzza così un piatto da portata senza necessitare di contorno. A me ricorda il sapore del chicken-burger senza però  il pane…ma io ho fatto la furbetta e ho portato in tavola anche alcune fette di pane tostato!!!

Insalata di pollo


>Insalata di pollo alla piastra

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 petti di pollo interi da 300 g l’uno;
  • 1 piccolo cespo di lattuga;
  • 2 carote;
  • 2 pannocchie di mais (in alternativa 200 gr di mais già cotto);
  • 1 grossa cipolla rossa;
  • 4 cucchiai di sesamo non tostato;
  • un cucchiaio raso di semi di senape;
  • un cucchiaino di semi di cumino;
  • 1/2 cucchiaino di paprica dolce;
  • olio d’oliva;
  • aceto balsamico;
  • sale.

per la salsa di accompagnamento:

  • 4 cucchiai di yogurt greco;
  • 2 cucchiai di senape;
  • pepe macinato;
  • sale.

Insalata di polloMacinate o pestate in un mortaio i semi di cumino e metà semi di senape, scaldate su di una piastra o padella antiaderente quattro cucchiai di olio d’oliva e aggiungete a tostare per un minuto appena le spezie macinate, la paprica, i semi interi di senape e il sesamo. Aggiungete infine i petti di pollo divisi a metà, lasciate cuocere prima da un lato per 4 minuti a fiamma alta e poi dall’altro, fate in modo che sulla superficie della carne aderiscano bene le spezie. Abbassate la fiamma del fuoco e lasciate cuocere per 10 minuti per lato coprendo con un  coperchio.

Intanto che il pollo cuoce eliminate dalle pannocchie l’involucro esterno, portate a bollore una pentola di acqua e quando sarà pronta immergetevi completamente le due pannocchie. Lasciatele bollire coì per 8-10 minuti, poi scolatele dall’acqua e fatele raffreddare su di un tagliere. Con un coltello dalla lama larga tagliate via nel senso della lunghezze i chicchi di mais. In questa operazione è bene che poggiate la punta della pannocchia su di un piano, impugnate la pannocchia dall’altra estremità e passiate la lama del coltello sui chicchi dall’alto verso il basso. Mettete da parte i chicchi di mais ottenuti.

Lavate, pulite e fate scolare bene la lattuga, quindi tagliate le foglie più esterne a strisce e lasciate intere quelle interne più piccole e tenere, riunite poi tutto in una insalatiera. Sbucciate le carote e tagliatele a fettine sottili e aggiungetele all’insalata. Aggiungete anche il mais. Condite con un filo di olio d’oliva, l’aceto balsamico e il sale, mescolate.

Arroventate una padella antiaderente o piastra, tagliate a fette spesse la cipolla, spennelllate ciascuna fetta con dell’olio e grigliatele per 5 minuti o fino a quando non si saranno ammorbidite. Riunitele in un piatto piano e salatele. Fatele raffreddare e una volta completamente fredde aggiungetele all’insalata.

Una volta che i quattro petti di pollo sono cotti e dorati in superficie, prelecateli e adagiateli su di un piano a reffreddare. Intanto nel fondo di  cottura stemperate lo yogurt, la salsa di senape, cospargete con un pizzico di sale e una macinata di pepe fresco. Raccogliete la salsa ottenuta in una ciotolina. Tagliate il pollo a fette.

Servite le fette di pollo speziato alla piastra inframezzando con la salsa preparata, adagiandole su un letto dell’insalata di lattuga e mais. Servite subito, ottimo se il pollo è ancora tiepido. E buon Appetito!!!

….MMMMmmmm YUMMY!!!

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da Say Yummy

Mi chiamo Emanuela e sonoun ingegnere, ma con la passione per la cucina. La preparazione dei pasti per me è sempre stata la parte creativa e rilassante della giornata. Mi piace mangiare sano ed equilibrato senza dimenticare il gusto e con un occhio di riguardo anche al portafoglio. Vi propongo, nel mio blog, varie ricette della tradizione italiana e altre che ho scovato in giro per il mondo, mi permetto anche di consigliarvi alcune mosse frutto della mia esperienza sperando che vi possano essere utili nella riuscita delle vostre preparazioni. Seguitemi e scrivetemi se anche voi avete consigli o suggerimenti da darmi!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.