Frittelle mignon con asparagi selvatici

Queste frittelle mignon con asparagi selvatici le ho potute preparare in questo periodo grazie alla scorta fatta qualche mese fa. Gli aspargi selvatici, raccolti sul finire della  primavera passeggiando in campagna, li ho surgelati porzionandoli in piccoli pacchetti dopo averli prima lavati e sbollentati per pochissimi secondi in acqua. Oggi li ho utilizzati per un gradevolissimo aperitivo, ecco la ricetta!

Frittelle mignon con asparagi selvatici

Ingredienti per 4 persoone:

  • 200 gr circa di asparagi selvatici precotti;
  • 3 uova;
  • pangrattato (alcuni cucchiai);
  • 50 gr di parmiggiano grattuggiato;
  • noce moscata;
  • pepe;
  • sale.
  • olio d’oliva per la cottura (mezzo bicchiere).

Frittelle con asparagi selvaticiIn un piatto sbattetele le uova con una forchetta insieme a un pizzico di sale, noce moscata grattuggiata (la punta di un cucchiaino) e una macinata di pepe. Sminuzzate a parte gli asparagi selvatici precotti inpezzi non più piccoli di un centimetro, uniteli alle uova sbattute. Aggiungete il parmiggiano grattuggiato e due cucchiai di pangrattato, amalgamate gli ingredienti.

Continuate ad aggiungere un cucchiaio per volta di pangrattato e mescolate bene prima di aggiungerne altro. Terminate quando nel composto di uova la parte liquida sarà completamente assorbita.

Scaldate l’olio d’oliva in una padella antiaderente di medie dimensioni. Aiutandovi con un cucchiaio, prelevate un po’ del composto di uova e aspargi selvatici e fatelo cuocere nell’olio ben caldo, fate in modo di ottenere delle frittelle regolari e schiacciate. Lasciate dorare prima di rigirarle dall’altro lato, occorreranno alcuni minuti. Scolate e fate assorbire l’olio residuo su carta assorbente. Servite calde e se necessario aggiungete un pizzico di sale. Buon appetito!!

…MMMmmmm Yummy!!!

min-1237

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da Say Yummy

Mi chiamo Emanuela e sonoun ingegnere, ma con la passione per la cucina. La preparazione dei pasti per me è sempre stata la parte creativa e rilassante della giornata. Mi piace mangiare sano ed equilibrato senza dimenticare il gusto e con un occhio di riguardo anche al portafoglio. Vi propongo, nel mio blog, varie ricette della tradizione italiana e altre che ho scovato in giro per il mondo, mi permetto anche di consigliarvi alcune mosse frutto della mia esperienza sperando che vi possano essere utili nella riuscita delle vostre preparazioni. Seguitemi e scrivetemi se anche voi avete consigli o suggerimenti da darmi!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.