Crea sito

Tiramisù classico con savoiardi e caffè

Il tiramisù è uno dei primi dolci che ho imparato a preparare da bambina, ricordo ancora che la mia nonna mi faceva inzuppare i savoiardi nel latte invece del caffè.

Morbido, goloso, facile da preparare, è  il dolce al cucchiaio adatto per ogni occasione, una cena tra amici, un compleanno, fino alle grandi ricorrenze, ci si può sbizzarrire nella presentazione dalla pirofila classica, alle monoporzioni in bicchierini o coppette.

Tiramisù
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti tiramisù

  • 500 gMascarpone
  • 250 gSavoiardi
  • 3Uova (Medie)
  • 5 cucchiaiZucchero
  • 1 tazzaCaffè
  • q.b.Cacao amaro in polvere (Per la copertura)

Preparazione tiramisù

  1. Montiamo a neve bene ferma gli albumi, io mi aiuto con le fruste elettriche, in una ciotola a parte montiamo i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto molto spumoso e chiaro.

    Nel frattempo ammorbidiamo il mascarpone mescolandolo un po’ con un cucchiaio, lo uniamo ai tuorli montati mescolando dal basso verso l’alto per evitare di smontare i tuorli.

    Successivamente, aggiungiamo gli albumi con movimenti delicati sempre dal basso verso l’alto.

    Inzuppiamo i savoiardi in una ciotola dove avremo messo il caffè e distribuiamoli in maniera allineata, nello stampo in modo da realizzare uno strato uniforme, io ho preparato delle monoporzioni.

    Realizziamo quindi uno strato generoso con la crema al mascarpone.

    Procediamo nello stesso modo con un altro strato di savoiardi e di crema.

    Livelliamo l’ultimo strato di crema e spolveriamo il tiramisú con del cacao amaro.

    Vi aspetto sulle mie pagine social, su Instagram cliccando QUI e su Facebook cliccando QUI

  2. Per ritornare alla Home clicca  QUI

Consiglio di Sara

  • Facciamo attenzione a non lasciare troppo i savoiardi nella bagna, altrimenti risulteranno troppo morbidi.
  • Io ho aggiunto delle gocce di cioccolato fondente tra uno strato e l’altro.
  • Lasciare almeno un paio d’ore in frigo prima di servire.
/ 5
Grazie per aver votato!